Sanremo

Sta per cominciare la nuova edizione del Festival di Sanremo 2022, in onda dal 1 al 5 febbraio 2022. Quello con il Festival della canzone italiana è un appuntamento imperdibile per milioni di italiani che ogni anno si ritrovano su Rai 1 per ascoltare le canzoni in gara e subito dopo a commentarle sui social.

Il gossip è legato a doppio filo alla musica e allo spettacolo e anche la 72° edizione non fa eccezione. Tra gli amici degli animali a tenere banco è la speranza ancora che Fiona sia presente a Sanremo, la diBulldog americana protagonista della popolare fiction "Blanca" che nel ruolo di Linneo affianca l'attrice Maria Chiara Giannetta, co-conduttrice della quarta serata all'Ariston.

Di certo è che sul palco non ci sarà solo Fiorello ad affiancare Amadeus. In vesti di co-conduttrici ci saranno cinque donne, una per ogni serata della Kermesse. A dare il via al Festival sarà l'attrice Ornella Muti, icona del cinema italiano e grande amante degli animali. Con lei sul palco si alterneranno il rock dei Måneskin e la dance dei Meduza. Ma non mancheranno anche le incursioni comiche di Raoul Bova e Nino Frassica, direttamente dal set nella nuova stagione di "Don Matteo".

Una volta scoperti tutti gli animali nelle canzoni del Festival, vediamo chi sono gli ospiti della prima serata e qual è il loro rapporto con gli animali.

Amadeus

Amadeus Sanremo
in foto: Amadeus, Giovanna Civitillo e Kira

Non si può aprire la carrellata degli ospiti senza introdurre il padrone di casa, Amadeus. Dopo essere finito addirittura nell'urna della presidenza della Repubblica, Amedeo Sebastiani torna alla conduzione di Sanremo ancora nella doppia veste di conduttore e direttore artistico.

Lo showman nato a Ravenna condivide spesso sull'account Instagram di coppia con la moglie e presentatrice Giovanna Civitillo i momenti più divertenti della quotidianità in famiglia. Al centro delle tante avventure quotidiane c'è Kira, Boston terrier vivacissima che si è ritagliata un ruolo di primo piano grazie a una vitalità difficilmente contenibile tra le mura domestiche.

La "birba di casa" come Amadeus stesso l'ha definita in più occasioni, si conferma una perfetta compagna di gioco per il figlio della coppia, il dodicenne Josè Alberto. Purtroppo però anche i Boston Terrier, come i popolarissimi Bouledogue francesi, appartengono alla categoria dei cani brachicefali, i quali rischiano di sviluppare patologie legate alla respirazione per via del muso particolarmente schiacciato, generato dalla fortissima selezione svolta attraverso la selezione da parte dell'uomo.

Ornella Muti

Ornella Muti Sanremo

Dal conduttore alla co-conduttrice. In 50 anni di carriera e quasi 200 film con i più grandi registi italiani e stranieri: il palmarès di Ornella Muti è tra i più ricchi del cinema nostrano. Una carriera longeva che non si arresta alle soglie dei 67 anni.

L'attrice si prepara a scendere le scale dell'Ariston con un look totalmente #postleathergeneration, come ha annunciato sui social la figlia dell'attrice, Naike Rivelli. Muti infatti ha detto "no" a qualsiasi elemento di origine animale, compreso all'outfit pensato per lei per Sanremo da Giorgio Armani, il quale nonostante abbia abbandonato la lana d'angora non riesce ancora a dire no all'uso della pelle.

Muti e la sua famiglia da tempo hanno abbracciato la vita animalista e scelto di stabilirsi in un casolare in Piemonte insieme a due porcellini vietnamiti, presenti in numerosi scatti insieme al Chihuahua di casa.

Måneskin

Non hanno certo bisogno di presentazioni i trionfatori della passata edizione di Sanremo: i Måneskin tornano come super ospiti durante la serata inaugurale. Il frontman del gruppo, Damiano David, non ha mai nascosto l'amore nei confronti degli animali, e in particolare dei gatti! Damiano condivide la vita con i suoi compagni felini: il gatto Lego e la gatta Bidet. Entrambi popolarissimi sui social grazie anche ai tanti post che li ritraggono.

Damiano, insieme alla compagna Giorgia Soleri, si è distinto anche per l'attivismo nei confronti degli animali quando ha aiutato l’Oasi felina di Pianoro, all’entrata di Bologna, distrutta da un incendio a metà ottobre in cui sono morti anche 8 gatti.

Meduza

Sanremo
in foto: I Meduza

Simone GianiLuca De Gregorio e Mattia Vitale: sono loro i Meduza, popolare gruppo dance Made in Italy ma con un pubblico internazionale: faranno ballare il pubblico dell'Ariston durante la serata d'apertura del Festival.

Attenzione a non farsi trarre in inganno dal nome però: i producer italiani non si sono ispirati a un celenterato, bensì a un personaggio della mitologia: Medusa. In questo caso, tuttavia, la fauna selvatica c'entra eccome.

Il mito tramandato da Ovidio vuole che la dea Atena avesse privato Medusa della sua bellezza, punendola con una chioma di serpenti velenosi e guizzanti. A quell'immagine si rifanno i Meduza per il loro nome e i video dei loro brani, nei quali spesso è presente la gorgona con una inedita capigliatura di serpenti e telecamere.

Raoul Bova

Raoul Bova Sanremo

Chiude il parterre degli ospiti l'attore Raoul Bova, insieme al collega Nino Frassica. Molti si chiedono se l'ex nuotatore romano arriverà sul palco con l'iconica bicicletta del popolare "Don Matteo", interpretato da Terence Hill e del quale raccoglie l'eredità su Rai 1.

L'amore di Bova per gli animali è ben noto: da anni vive con Pina, alla quale si è poi aggiunta la meticcia Rosy, presentata sui social nel febbraio del 2020: «Lei è Rosy e con questi occhi pieni d’amore mi ha detto che cercava una famiglia! Non ho potuto resistere!».

Come spiega lo stesso Bova è stata la piccola Luna, la prima figlia avuta con l'attrice spagnola Rocío Muñoz Morales, a scegliere il nome della cucciola. Anche se Bova e Morales sono molto gelosi della privacy delle loro figlie, per fortuna non è lo stesso per i loro a quattro zampe, immortalati in numerosi scatti sempre apprezzatissimi dai fan dell'attore.