28 Aprile 2022
17:00

Quali sono i cani più longevi? Le 3 razze che vivono di più secondo la scienza

Quali sono le razze di cani più longeve al mondo? La risposta arriva dagli scienziati della National Taiwan University e del Royal Veterinary College che hanno condotto uno lo studio sull'aspettativa di vita dei cani nel Regno Unito.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
445 condivisioni
cani più longevi jack russel
Il cani più longevi Jack Russell Terrier

Quali sono le razze di cani più longeve al mondo? Sono stati gli scienziati della National Taiwan University e del Royal Veterinary College a condurre lo studio sull'aspettativa di vita dei cani nel Regno Unito pubblicato sulla rivista Scientific Reports.

Il team di ricercatori, guidato da Kendy Tzu-yun Teng e Dan O'Neill ha valutato 30.563 cartelle con i dati associati alla morte di cani, avvenute in tutto il Regno Unito dal 2016 al 2020.

Per le loro valutazioni gli studiosi hanno utilizzato il VetCompass, un motore di ricerca che indicizza milioni di cartelle cliniche classificato in 18 razze canine riconosciute dal Kennel Club e anche una serie di meticci.

Quindi quali sono le razze di cani più longeve?

Border Collie

Immagine
Border Collie

Sul podio al terzo posto tra i cani più longevi c'è il "re delle greggi", il Border Collie. Questo antichissimo e iperattivo cane da pastore ha una prospettiva di vita di circa 12,10 anni. Si tratta di un cane molto presente nelle case delle famiglie e uno dei cani più conosciuti e amati al mondo grazie anche alle numerose apparizioni in film e pubblicità.

Il Border Collie è noto per essere robusto e resistente e non presenta particolari problemi di salute se non quelli comuni a ogni razza selezionata, come ad esempio la displasia dell'anca.

Yorkshire Terrier

Yorkshire Terrier
Yorkshire Terrier

La medaglia d'argento per la longevità va allo Yorkshire Terrier, un cane di piccola taglia di origini inglesi dal forte temperamento e pieno di energie. La sua prospettiva di vita secondo gli scienziati è pari mediamente a 12,54 anni.

Si tratta di una razza notoriamente molto longeva, che ha però bisogno, come ogni cane, di ricevere un’alimentazione ben dosata, equilibrata e di buona qualità. Indispensabile inoltre la cura dei denti, i quali possono vedere l’insorgere di alcune patologie soprattutto con l’avanzare dell’età.

Jack Russell Terrier

Jack Russell Terrier
Jack Russell Terrier

È il Jack Russell Terrier il cane più longevo secondo gli studiosi della National Taiwan University e del Royal Veterinary College, con un'aspettativa di vita media di 12,72 anni. Un cane da caccia estremamente tenace, pieno di vita e dal carattere forte.

Anche se si tratta di un cane robusto e tendenzialmente in buona salute può accusare alcuni disturbi e patologie congenite. Una delle malattie a cui è più soggetto è la lussazione del cristallino, oppure la necrosi della testa del femore, comune i cani di piccola taglia.

Jack Russell Terrier, Yorkshire Terrier e Border Collie sono tra le razze più longeve, ma chi si trova nella parte bassa della classifica? Come era prevedibile si tratta delle razze caratterizzate da un muso piatto che spesso possono soffrire di sindrome brachicefala.

Bouledogue francese
Bouledogue francese

I Bouledogue francesi e i Carlini per gli scienziati inglesi sono associati a un'aspettativa di vita significativamente più breve rispetto alle altre razze di cani. L'aspettativa per i Carlini è di soli 7,65 anni, ancora più in basso i "mini molossoidi" francesi con 4,53.

La vita di breve durata è riferibile all'estrema selezione che queste razze hanno subito da parte dell'uomo, tanto da dover essere considerati “potenzialmente malati” tutti i cani brachicefali.

Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views