Validato da Eva Fonti
Membro del Comitato Scientifico di kodami
Medico Veterinario
perché i cani puzzano quando sono bagnati

Tutti ci siamo chiesti perché i cani bagnati puzzino, soprattutto dopo una passeggiata sotto la pioggia. La tipica "puzza di cane bagnato" è inconfondibile e persistente, difficile da mandare via se non con un bel bagno con acqua e sapone. Ma perché i cani da bagnati puzzano così tanto? La causa principale sembra essere la proliferazione di funghi e batteri sulla loro pelle, ma non è l'unica. Vediamo quali sono i motivi e cosa possiamo fare per liberarci del cattivo odore.

Colpa di funghi e batteri

Come ha spiegato in un video l'American Chemical Society, i cani bagnati puzzano perché nel sebo che ricopre la loro pelle vivono numerosi batteri e lieviti, che producono sostanze chimiche responsabili del cattivo odore. Queste sostanze sono presenti anche quando il cane è asciutto, ma il loro odore è molto più leggero. Quando il pelo si bagna, l'acqua rompe i legami che tengono insieme le molecole che le compongono, sprigionandone l'odore. Inoltre, la composizione del pelo stesso ha un odore tipico, diverso dal nostro, che risulta più intenso quando il cane non è molto pulito o quando rimane bagnato per molto tempo.

Questione di razza

Alcune razze sembrano essere particolarmente predisposte al cattivo odore della pelle. Si tratta di cani con la pelle molto grassa e con numerose pieghe in cui il sebo si accumula, come lo Shar Pei, il Carlino e i Bulldog.

Dermatiti e infezioni

Il cattivo odore non va sottovalutato, specialmente se è intenso anche quando il cane è asciutto. Potrebbe infatti essere sintomo di dermatiti e infezioni della pelle, come la piodermite, o malattie delle orecchie, dovute a batteri e funghi. In questo caso, una visita dal veterinario è d'obbligo.

Strofinarsi sulle cose putride, che passione!

Molti cani amano strofinarsi sulle feci di altri cani, sulle carcasse di animali che trovano nel parco e su altre cose putride e puzzolenti. È un comportamento normale, per quanto ai nostri occhi possa sembrare parecchio strano. Come ha spiegato l'istruttore cinofilo David Morettini nella quarta puntata di WhatTheFaq, i cani lo fanno per esprimere un comportamento ancestrale, per camuffare il loro odore di predatore e cacciare meglio.

Come eliminare l'odore di cane bagnato?

Purtroppo non esistono rimedi miracolosi per eliminare o prevenire la puzza di cane bagnato. Sicuramente avere sempre pronto un grande asciugamano per asciugare subito il cane al ritorno dalla passeggiata nelle giornate di pioggia può aiutare. Anche il bagno va fatto con regolarità, ma senza esagerare: una volta al mese è più che sufficiente, bagni troppo frequenti possono danneggiare il film idrolipidico che protegge la pelle, peggiorando la situazione. Se per motivi di igiene fosse necessario lavare il cane con frequenza maggiore, sarebbe meglio chiedere al veterinario uno shampoo specifico per lavaggi frequenti, così come in caso di dermatiti o altre malattie della pelle. Dopo il bagno, il cane va asciugato accuratamente con il phon o un apposito soffiatore.

Perché i cani raspano la terra?

Perché i cani fanno le puzzette?