Gli animali nel programma del Movimento Cinque Stelle appaiono due volte, la biodiversità solo una. Il partito di Giuseppe Conte nel suo "manifesto" elettorale per le elezioni politiche del 25 settembre 2022 è tra quelli che però ha dato spazio ai temi più urgenti a cui fare attenzione relativamente sia alla protezione della fauna selvatica che al sostegno alle famiglie che ospitano un animale domestico.

Il programma in sé non è particolarmente lungo e anche per questo l'occorrenza del termine "animali/animale" è limitato a solo due casi, ma la parte di testo dedicata al tema esprime chiaramente la contrarietà a caccia, bracconaggio e violenze. Dal punto di vista del supporto a chi convive con un cane o un gatto, il M5S propone un "cashback veterinario".

La nostra analisi del programma del Movimento Cinque Stelle per le elezioni politiche 2022

Tra tutti i programmi che abbiamo analizzato nella nostra indagine "Politiche 2022, la giungla delle elezioni", dedicata a quanto i partiti e le relative coalizioni abbiano considerato come necessaria azione da mettere in campo il tema degli animali e della biodiversità, in quello del Movimento 5 Stelle l'occorrenza della parola "animali" è di due volte mentre il termine  "biodiversità" appare solo nel titolo di una sezione intitolata "Dalla parte dell'ambiente: per la transizione energetica, ecologica e la tutela della biodiversità".

La classifica dei termini più utilizzati dal M5S relativamente ai temi più importanti toccati dai partiti politici in questa campagna elettorale è:

  1. Lavoro – 9 volte
  2. Donne – 6 volte
  3. Digitale – 3 volte
  4. Salute – 3 volte
  5. Ambiente – 2 volte
  6. Animali/animale – 2 volte
  7. Energia – 2 volte
  8. Biodiversità – 1 volta
  9. Fisco – 1 volta
  10. Giustizia – 1 volta
  11. Infrastrutture – 1 volta
  12. Transizione ecologica – 1 volta
  13. Sicurezza – 1 volta
  14. Diritti civili – 0 volte
  15. Immigrazione – 0 volte
  16. Istruzione – o volte

Vediamo nel dettaglio cosa propone il Movimento 5 Stelle estrapolando le parti relative ai temi di nostro interesse su Kodami.

Gli animali nel programma del Movimento 5 Stelle

Il partito guidato dall'ex premier Giuseppe Conte è molto chiaro nel voler sottolineare che caccia, bracconaggio e violenze sugli animali devono terminare. Lo scrivono in una parte dedicata proprio a questi temi e intitolata "Dalla parte degli animali":

DALLA PARTE DEGLI ANIMALI: CONTRO CACCIA, BRACCONAGGIO E VIOLENZE

PROGRESSIVA ABOLIZIONE DELLA CACCIA A PARTIRE DAL DIVIETO DI ACCESSO AI TERRENI
PRIVATI, CONTRASTO AL BRACCONAGGIO

PENE SEVERE PER CHI COMMETTE VIOLENZE O MALTRATTAMENTI CONTRO GLI ANIMALI

Dal punto di vista degli interventi economici per sostenere chi ha un animale in casa e che sostiene spese ad oggi molto elevate, il M5S propone la formula del "cashback veterinario":

CASHBACK VETERINARIO per ottenere direttamente su conto corrente le detrazioni connesse alle spese veterinarie e per farmaci effettuate con strumenti di pagamento elettronici.

Un altro passaggio che tocca il mondo degli animali è anche nella parte di programma dedicata alla legalità:

CONTRASTO ALLE AGROMAFIE ED ECOMAFIE, tutelando il diritto alla salute attraverso un efficace sistema di repressione delle attività della criminalità organizzata e dei reati ambientali in generale.

L'unico accenno alla biodiversità è nel capitolo in cui puntano l'attenzione sull'ambiente in generale e il passaggio che si può considerare maggiormente corrispondente a una politica legata alla tutela e al rispetto delle altre forme di vita oltre alla nostra è:

COMPLETAMENTO DELLA CARTA GEOLOGICA per mappare il territorio e prevenire i dissesti idrogeologici

Metodologia della nostra analisi dei dati: grazie al lavoro di Slow News, che ha creato un documento condiviso in cui è data la possibilità a chi ne faccia richiesta di avere un accesso semplificato ai documenti relativi alle elezioni politiche del 2022 (statuti, programmi politici, etc.) abbiamo cercato le parole corrispondenti ai temi più importanti all'interno dei programmi, come si può vedere dalla tabella in alto, per metterle in confronto con i termini di nostro interesse su Kodami: "animali" e "biodiversità".

**Il numero di occorrenze di alcune parole, ad esempio come "sicurezza" – intesa nel nostro caso relativamente all'ordine pubblico – può risultare in alcuni casi in eccesso visto che viene utilizzata anche non come "argomento" ma come espressione semplice all'interno di una frase (es. "la sicurezza delle infrastrutture").

Leggi le analisi degli altri programmi:
Impegno Civico
Azione – Italia Viva

Partito Democratico
Forza Italia
Alleanza Verdi – Sinistra
Più Europa
Fratelli d'Italia
Lega