cani più grandi del mondo

Le razze di cani sono centinaia, tutte diversissime tra loro. Alcune hanno dimensioni "mini" e corporature compatte, altre hanno una mole importante. A loro volta, cani di taglia gigante, che superano i 45 kg di peso, possono essere robusti e massicci oppure alti e longilinei. Su di loro circolano molte false credenze, come quella secondo cui i cani grandi avrebbero bisogno solo di ampi spazi e non vivrebbero bene in appartamento, oppure quella secondo cui sarebbero meno docili e più impegnativi rispetto alle razze di taglia piccola. In realtà, tutti i cani hanno bisogno di tempo, più che di spazio, e molte razze di grandi dimensioni hanno motivazioni affiliative forti nel rapporto con gli esseri umani, così come i cani piccini possono invece avere un "bel caratterino" e chiedere più distanza nella relazione.

Ma quali sono i cani più grandi del mondo e che caratteristiche hanno? Scopriamolo insieme.

Mastiff

mastino inglese

Il Mastiff, o Mastino inglese, è un cane molossoide di tipo dogue, caratterizzato da una corporatura possente e muscolosa, testa massiccia e squadrata, con muso corto e labbra pendenti. Lo standard di razza non stabilisce misure minime e massime, quello che conta è che sia ben proporzionato. Raggiunge comunque dimensioni notevoli, che lo rendono uno dei cani più grandi al mondo: i maschi pesano in media 100 kg (ma possono anche superare questo peso), le femmine poco meno. È definito "gigante gentile", per il suo carattere mite e docile. Molto devoto al suo umano di riferimento, è un ottimo guardiano.

Leonberger

Leonberger

Originario di Leonberg, una piccola cittadina tedesca da cui prende nome, il Leonberger è un cane di taglia grande, che può raggiungere gli 80 kg di peso. I maschi hanno un'altezza al garrese tra gli 80 e i 95 cm, le femmine sono poco più piccole, con un'altezza che va dai 70 agli 85 cm. Nonostante la grande mole, è ben proporzionato ed elegante. Le sue origini sono incerte, ma sembra che la razza sia stata selezionata a partire dal San Bernardo, dal Terranova e dal Cane da Montagna dei Pirenei. Calmo ed equilibrato, ama i bambini, verso i quali dimostra sempre una grande pazienza, ed è un ottimo compagno di vita per le famiglie. In ogni caso sempre meglio tenere d'occhio le interazioni tra i cani, in generale, e i più piccoli.

Alano

cane Alano

L'alano è un cane molossoide di taglia gigante, che si distingue dalle altre razze molossoidi per il suo fisico slanciato ed elegante e per la sua testa rettangolare e stretta. Per lo standard di razza, i maschi dovrebbero avere un'altezza minima di 80 cm e una massima di 90 cm (ma alcuni cani arrivano a 100 cm), mentre le femmine dovrebbero avere un'altezza compresa tra i 72 e gli 84 cm. Il peso ideale per i maschi va dai 70 ai 90 kg, mentre per le femmine dai 60 agli 80 kg. Sensibile e simpatico, è un ottimo cane da compagnia.

San Bernardo

San Bernardo

Il Cane di San Bernardo è uno dei molossoidi più famosi, grazie al film "Beethoven". Questo cane da montagna di taglia gigante può superare i 100 kg di peso e i 95 cm di altezza al garrese. L'altezza minima deve essere 70 cm per i maschi e 65 cm per le femmine, misure di solito abbondantemente superate. Pur essendo un vero gigante, il San Bernardo è un cane molto agile e atletico, con un'ottima resistenza, per questo usato da sempre come cane da soccorso in montagna. Dal carattere socievole ed equilibrato, è molto legato al suo umano di riferimento e alla famiglia e ha un ottimo rapporto con i bambini.

Terranova

cane di Terranova

Originario dell'isola canadese di Terranova, da cui prende nome, questo molossoide rientra tra i cani più grandi del mondo, con i suoi 80 kg di peso massimo e i 78 cm di altezza massima per i maschi. Le femmine sono leggermente più piccole, con un peso compreso tra i 45 e i 60 kg e un'altezza che va dai 65 ai 72 cm. Grazie al suo amore per l'acqua, alla grande abilità natatoria e all'incredibile resistenza polmonare, è un perfetto cane da salvataggio in acqua. Questo non significa che non possa vivere bene in casa, anzi: ama trascorrere il tempo con la sua famiglia e, più che di grandi spazi, ha bisogno della presenza e delle cure del suo umano di riferimento.

Terrier nero russo

cane terrier nero russo

Il Terrier nero russo è un cane di grande mole, robusto e massiccio, con una muscolatura forte e un corpo leggermente allungato. È una razza molto recente, creata tra la fine degli anni '40 e i primi anni '50 in Russia, con l'intenzione di creare un cane da lavoro forte, coraggioso, resistente ai climi più avversi e con uno spiccato istinto alla guardia. Per crearlo sono state selezionate diverse razze, tra cui il Rottweiler, lo Schnauzer Gigante e il Terranova. Il peso ideale dei maschi va dai 50 ai 60 kg, mentre quello delle femmine va dai 45 ai 50 kg. L'altezza al garrese dei maschi è di 72-76 cm, quella delle femmine 68-72 cm. Ha una personalità equilibrata ed è molto affettuoso con i suoi umani di riferimento.

Levriero irlandese

levriero irlandese

Il Levriero irlandese è un vero gigante, con un'altezza minima al garrese di 78,5 cm (spesso superata) e un peso minimo di 54 kg. Quest'antica razza irlandese rischiava di sparire nel nulla, fino a quando non è stata salvata alla fine dell'800 dallo scozzese George Augustus Graham, con un accurato lavoro di selezione. In passato il suo ruolo principale era quello di cane da caccia e veniva usato addirittura per cacciare i lupi. Oggi è un ottimo guardiano. Gentile e affettuoso con tutti i membri della famiglia, stringe un legame molto forte con il suo umano di riferimento.

Deerhound

Levriero scozzese

Il Deerhound, detto anche Levriero scozzese, è un antica razza gigante di origine scozzese, utilizzata da George Augustus Graham nella selezione del Levriero irlandese. Poco diffuso, in passato era usato soprattutto come cane da caccia, mentre oggi è considerato un ottimo cane da compagnia. Alto e slanciato, ha un peso ideale di circa 50 kg e un'altezza minima di 76 cm.

Mastino napoletano

cane mastino napoletano

Il Mastino napoletano è un'antichissima razza molossoide di grande taglia, discendente dal Molosso romano che accompagnava i legionari. È un ottimo guardiano sia delle persone sia delle proprietà, ma non è mai aggressivo senza ragione, anzi, è un cane molto equilibrato. Ha una corporatura pesante e un'andatura dinoccolata, ma la sua caratteristica principale è la testa piena di rughe. I maschi hanno un'altezza che va da 65 a 75 cm, le femmine da 60 a 68 cm. Il peso va dai 60 ai 70 kg per i maschi e dai 50 ai 60 kg per le femmine. Una curiosità: Thor, il cane di Hagrid nella saga di "Harry Potter", è un Mastino napoletano.

Dogue de Bordeaux

mastino francese

Il Dogue de Bordeaux, anche detto Mastino francese, è un molossoide brachicefalo dalla muscolatura possente. Tarchiato e imponente, ha un peso minimo di 45 kg e può avere un'altezza dai 58 ai 48 cm. Ha una testa molto grossa, su cui spiccano due occhi chiari color nocciola. È un ottimo cane da guardia e ha una personalità forte, ma se ben educato è affettuoso e protettivo con la sua famiglia umana, bambini inclusi.