animali con la u

È capitato a tutti, giocando a "Nomi, cose e città", di dover conoscere dei nomi di animali con la U. Durante la partita, non è certo facile farsi venire in mente qualche nome, soprattutto quello di una specie non troppo conosciuta, per non rischiare di indicare la stessa di un altro concorrente e ottenere, così, un punteggio più basso.

Per aiutarvi a vincere la partita, ma anche, anzi soprattutto, per aiutarvi ad ampliare le vostre conoscenze sul mondo animale, abbiamo pensato di stilare degli elenchi di animali, catalogati in base all'iniziale del loro nome. Ecco l'elenco degli animali che iniziano con la lettera U.

Uccello parasole amazzonico

uccello parasole

Il Cephalopterus ornatus, detto anche uccello parasole amazzonico, è un uccello passeriforme appartenente alla famiglia Cotingidae. Fisicamente simile a un corvo, come tutti gli uccelli parasole, è caratterizzato da un ciuffo di piume allungate e pendule, che formano una specie di frangia che cade su fronte e becco. È molto schivo e difficile da avvistare, sebbene sia un animale diurno.

Uistitì dalla faccia bianca

Uistitì

L'uistitì di Geoffroy (Callithrix geoffroyi), detto anche uistitì dalla faccia bianca, è un piccolo primate platirrino, appartenente alla famiglia dei Cebidi. È endemico della foresta atlantica brasiliana e si distingue dagli altri uistitì per il pelo bianco su testa e collo e per i due pennacchi neri sulle orecchie.

Upupa

upupa

L'upupa (Upupa epops), detta anche upupa eurasiatica o plumbus, è un uccello bucerotiforme, che fa parte della famiglia degli Upupidi. Il suo nome deriva dal latino ed è un'onomatopea del verso che emettono i maschi nel periodo riproduttivo, che suona come un "hup-hup-hup". La colorazione rosso-arancio e la cresta sulla testa la rendono inconfondibile.

Urial

urial

L'urial (Ovis vignei), detto anche shapo o arkars, è una pecora selvatica, sottospecie del muflone, che vive nell'Asia centrale e meridionale. La sua caratteristica fisica principale sono le grandi corna con punte divergenti e creste trasversali.

Uria nera

Uria nera

L'uria nera (Cepphus grylle) è uccello marino. Fa parte della famiglia degli Alcidi e vive nell'emisfero boreale. In estate, è caratterizzata da piume nere, tranne sulle ali dove sono bianche. In inverno assume una colorazione grigia. Le zampe sono di colore rosso acceso.

Uromastice

Uromastice

Gli uromastici (Uromastyx) sono un genere di sauri, appartenenti alla famiglia Agamidae. Sono rettili diurni, che vivono nei deserti dell'Africa subsahariana e in Arabia Saudita. Si nutrono di vegetali, fiori, arbusti, semi e, solo in rari casi, di insetti.

Ursone

ursone

L'Ursone (Erethizon dorsatum) è un roditore di grandi dimensioni, che appartiene alla famiglia degli Eretizontidi. Dopo il castoro, è roditore più grande tra tutti quelli che vivono in Nord America. È detto anche porcospino del Nuovo Mondo, per via della sua pelliccia formata da peli ispidi e lunghi, tra i quali si nascondono aculei che lo rendono simile agli istrici.

Usignolo

usignolo

L'usignolo comune (Luscinia megarhynchos) è un uccello passeriforme, che fa parte della famiglia dei Muscicapidi. È un uccello migratore, diffuso in Europa, Africa del Nord e Asia. È famoso per il suo canto, forte e chiaro, considerato uno dei più belli tra tutti quelli degli uccelli canori. All'inizio della primavera, cantano di notte fino al mattino.

Uccelli del paradiso

Uccello del paradiso

Gli uccelli del paradiso o Paradiseidi (Paradisaeidae) sono una famiglia di uccelli appartenenti all'ordine dei Passeriformi. Sono uccelli canori, che presentano un forte dimorfismo sessuale: i maschi hanno penne molto allungate o arricciate sulla zona della coda e della testa e caruncole colorate, assenti nelle femmine, che presentano anche colori meno sgargianti.

Ululone dal ventre rosso

Ululone dal ventre rosso

L'ululone dal ventre rosso (Bombina bombina) è un anfibio anuro della famiglia dei Bombinatoridi, diffuso in Europa Centrale e Orientale. È caratterizzato da una colorazione a macchie rosso-arancio su fondo nero-grigio sul ventre. Il dorso è invece grigio, marrone o verde. Sul dorso presenta delle piccole verruche morbide.

Urocione

urocione

Gli urocioni (Urocyon) sono dei canidi originari delle Americhe, simili alle volpi e per questo detti anche volpi grigie o volpi arboricole. Le specie riconosciute sono solo due: l'urocione continentale (Urocyon cinereoargenteus), che vive in Nordamerica e in Sudamerica settentrionale, e l'urocione isolano (Urocyon littoralis), che vive solo sulle isole della California meridionale. Entrambe sono di taglia medio-piccola, con peli ispidi di colore grigio brizzolato, con sfumature rossicce su arti, fianchi e collo, macchie bianche su gola, petto, addome, orecchie e zampe e una lunga striscia nera su tutta la schiena, fino alla coda.

Usignolo del Giappone

usignolo del giappone

L'usignolo del Giappone (Leiothrix lutea) è un uccello passeriforme, che fa parte della famiglia Leiothrichidae. Il suo nome può trarre in inganno: in realtà, non è un usignolo, anche se come l'usignolo ha un canto melodioso, e non è originario del Giappone, bensì del sud-est asiatico, in particolare dalle aree himalayane del Nepal, del Bhutan, del Vietnam e della Cina. In Giappone questa specie è stata introdotta solo nel XX secolo. È caratterizzato da un piumaggio verde oliva, con una chiazza gialla che sfuma nell'arancio sul petto. Le femmine hanno una colorazione più sbiadita rispetto ai maschi.

Utonagan

utogan

L'Utonagan è una razza canina non riconosciuta dalla FCI, molto somigliante al lupo. Come l'Inuit nordico, questa razza è nata dall'incrocio tra cinque cani da salvataggio di origine sconosciuta nel 1987. In un secondo momento, vennero fatti incroci con l'Alaskan Malamute, il Siberian Husky e il Pastore tedesco. Grande, forte e muscoloso, ha una corporatura snella e folto pelo, che cambia due volte all'anno.