A cura di Valerio Gaveglia
Educatore cinofilo, approccio cognitivo zooantropologico, collabora con il canile della Muratella di Roma e diverse associazioni

Stai pensando di adottare un cane? Ecco gli appelli scritti da Valerio Gaveglia, educatore cinofilo che collabora con il canile della Muratella e altre associazioni nel Lazio. Valerio racconta i cani in un modo molto particolare: usando il romanesco, scherza e ironizza ma riesce a dare in realtà indicazioni molto precise sulla personalità di ognuno di loro, elemento fondamentale per un'adozione consapevole. Un modo sicuramente diverso per far capire alle persone la storia di un cane attraverso un sorriso ma mettendo in evidenza quanto ognuno sia un soggetto unico e meraviglioso.

Quella che segue è la descrizione di Thor, un Amstaff trovato vagante sul territorio e che è al canile della Muratella dal 2018, ovvero da troppo tempo per quanto è simpatico, allegro e pieno di vita. Gli American Staffordshire Terrier come lui sono cani dal cuore d'oro e come tanti Terrier di tipo bull e mix di questa tipologia di razze ci vuole una persona consapevole delle motivazioni che animano animali dall’animo sensibile e docile che amano la compagnia del proprio umano. Purtroppo questi cani sono spesso vittima di malagestione e incomprensioni a causa della poca conoscenza delle caratteristiche della razza. Conoscere a fondo la personalità di Thor, i suoi desideri e bisogni è il primo passo per sapere come rapportarsi al meglio con lui.

Ve presento Thor.

Un Amstaff fulvo e bianco, anche se lui crede de esse Fulmine, er cavallo nero de Zorro.

Noi tutti a dije: "Thor no, sei tipo marroncino, c'entri poco co Fulmine…" e lui: "No no, vojo esse Fulmine, voi chiamateme Fulmine che rimorchio de più".

Manco ve dico che impresa ch'è stata spiegaje che tanto è castrato e ce farebbe poco co na pischella.

Trovato randagio ner 2018, abbiamo di fronte a noi er macho der Raccordo Anulare, Mister Muratella 2020/2021, bicipiti d'oro zecchino.

Capita spesso de trovà barboncine all'ingresso der canile che je tirano le traversine ‘mpregnate de pipì.

Dalle foto se vede chiaramente che non è affatto ‘n cane aggressivo, anzi!

Ar massimo te giudica.

Non tira particolarmente ar guinzajo, pò giusto prenne ‘e chiavi d'a Ford e annasse a fà na birra co due o tre amici.

Per informazioni su Thor: 

Valerio – 388 153 88 50
Shai – 331 595 18 66

Adotta Musso, il Pitbull che ti porta lontano dalla movida!

Adotta Atlas, il cane con il parrucchino "alla Trump"

Adotta Spelacchio: il cane che assomiglia all'albero di Natale di Roma!