È disponibile online Man Kind Man, il docufilm che racconta la storia di due tartarughe marine recuperate sul litorale laziale e il difficile rapporto tra uomo e natura nel golfo di Napoli. Uscito proprio nella giornata in cui si celebrano gli oceani di tutto il mondo il film è diretto dal regista Iacopo Patierno ed è un vero e proprio appello in difesa del mare e del patrimonio naturale, martoriato dall'impatto delle attività umane e dall'inquinamento. Man Kind Man è disponibile online in anteprima da oggi fino all'11 giugno, in occasione del concorso Biografilm Festival di Bologna.

Ecco il tralier del film

Oltre a raccontare di mare, tartarughe e inquinamento il film mostra la storia di tre uomini che vivono a stretto contatto con la natura tra Castellammare di Stabia, il fiume Sarno e Massa Lubrense. Mentre le due tartarughe Penelope e Muzio vengono curate dagli esperti della Stazione Zoologica Anton Dhorn, Luca raccoglie sabbia nel golfo di Napoli e cerca di ripulirla dalla terra. Negli anni Ottanta, per realizzare una gara di motocross, depositarono tonnellate di terra sulla spiaggia di Castellammare che, una volta finita la gara, non è mai più stata rimossa.

Intanto una pagaia entra nelle acque cristalline del fiume Sarno, nei pressi di una delle sorgenti: è Aniello che spinge il suo kayak verso i primi scarichi abusivi. L'inquinamento prodotto da questi sversamenti contribuisce a rendere il Sarno uno dei dieci fiumi più inquinati al mondo.

Infine Franco contempla il mare e raccoglie due petali di plastica trovati in spiaggia e che userà per realizzare una delle tante opere d'arte presenti nel suo bar, l'unico in attività nei pressi della Baia di Ieranto, un parco naturale all'estremità della Penisola Sorrentina.

Il film del regista campano, tornato nella sua terra d'origine per girare proprio Man Kind Man, è la testimonianza di chi lotta contro una serie di eventi che sembrano oramai inarrestabili e di chi osserva il mare e i suoi abitanti soffrire e soccombere inesorabilmente sotto i colpi delle attività umane.

Il docufilm Man Kind Man è prodotto da Jacopo Fo Srl ed è stato realizzato in collaborazione con Rai Cinema, Fondazione Film Commission Campania, con il contributo di Regione Campania e con il patrocinio di Stazione Zoologica Anton Dohrn, Area Marina Protetta Punta Campanella, Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Ente Nazionale Protezione Animali.