18 Agosto 2022
14:40

Cane segugio abbandonato da un cacciatore perché non abbastanza bravo: Thor finisce in canile

Thor è stato abbandonato dal suo umano di riferimento, un cacciatore, perché giudicato non abbastanza bravo per cacciare. Ora cerca un nuovo compagno di vita che lo consideri un familiare e non uno strumento da usare e poi gettare via.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
11.531 condivisioni
Immagine
Thor

Ceduto da un cacciatore perché ritenuto non abbastanza utile per la caccia. È questa la triste storia del segugio Thor, il cane di un anno e mezzo abbandonato in canile di Cava de' Tirreni, provincia di Salerno dal suo umano di rifermento che lo riteneva uno strumento ormai inutilizzabile.

«Thor non è uno strumento da utilizzare e se non funziona si butta via – commenta Maria Piselli, la volontaria che si sta occupando della sua adozione – è un cane dolcissimo e molto equilibrato: nel suo box è tranquillo, ma una volta all'aria aperta entra nel suo elemento naturale».

Thor al momento si trova in provincia di Salerno ma per una buona adozione le volontarie sono disposte a farlo viaggiare. «Ha molto bisogno del contatto con le persone, ama carezza ed è socievole con tutti – prosegue Maria – È un cucciolone!».

Da quando si trova in canile Thor non ha avuto richieste, solo curiosi della sua storia ma nessuno davvero interessato a iniziare un percorso di vita insieme a lui. «La famiglia ideale per lui deve conoscere bene l'esigenze della razza a cui appartiene, si tratta di un cane molto attivo che ha bisogno di uscire. È ben socializzato anche con i bambino e una famiglia giovane e dinamica sarebbe perfetta», dice Maria.

Thor è uno dei tanti cani da caccia che ogni anno vengono abbandonati o ceduti dai cacciatori in provincia di Salerno. «Qui la situazione dei cani da caccia è tragica: se non rendono come vogliono i cacciatori allora finiscono in strada o in canile. Troviamo Setter, Bracchi, Pointer, e ogni altro tipo di segugio. Solitamente sono privi di chip – commenta Maria – Thor non è il primo né sarà l'ultimo di questa lunga lista»

Thor non è ancora testato per la convivenza con i gatti ma le volontarie si sono dette disponibili a fornire anche questa informazione a una famiglia realmente interessata e consapevole. Solo una categoria di persone è esclusa dai possibili futuri adottanti: «Diciamo no ai cacciatori, nessuno di loro lo sfrutterà mai più».

Per informazioni su Thor e sulla sua adozione contattare la volontaria Maria Piselli al numero: 3318029453.

—-

L'estate è la stagione in cui aumentano gli abbandoni, ma questo è proprio il periodo migliore per adottare un cane. Perché abbiamo più tempo da dedicare al nuovo arrivato e la prima avventura che vivremo insieme può essere quella di una vacanza. Scopri e partecipa alla campagna di Kodami contro gli abbandoni per vivere una "Vacanza bestiale".

Giornalista per formazione e attivista per indole. Lavoro da sempre nella comunicazione digitale con incursioni nel mondo della carta stampata, dove mi sono occupata regolarmente di salute ambientale e innovazione. Leggo molto, possibilmente all’aria aperta, e appena posso mi cimento in percorsi di trekking nella natura. Nella filosofia di Kodami ho ritrovato i miei valori e un approccio consapevole ma agile ai problemi del mondo.
Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views