1 Febbraio 2023
18:24

Il cane antidroga Luna fa visita ai piccoli pazienti dell’ospedale Moscati

I Carabinieri del Nucleo Cinofili di Sarno oggi hanno fatto visita ai bambini ricoverati nel reparto pediatrico dell'Ospedale Moscati. Insieme a loro il cane Luna, che ha partecipato a giochi e incontri con i piccoli pazienti.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
516 condivisioni
Immagine
Luna con i piccoli pazienti del Moscati

Un'ospite speciale questa mattina ha fatto visita ai bambini del reparto pediatrico dell'ospedale San Giuseppe Moscati, nel Casertano. Si tratta di Luna, cane antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno.

Nel corso della mattinata l’unità cinofila della quale fa parte Luna ha dato una dimostrazione delle attività di ricerca di stupefacenti che svolge normalmente nel quotidiano. «L’incontro con l’amabile cagnolina è stato molto apprezzato dai bambini presenti che hanno potuto giocare con lei ed accarezzarla», hanno raccontato i Carabinieri che per l’occasione hanno consegnato ai bambini alcuni gadget dell’Arma offerti dai militari della Compagnia di Aversa.

Si è trattato di una sorpresa che ha lasciato senza parole i piccoli degenti del Moscati, come hanno confermato i militari: «L’incontro di questa mattina ha rappresentato un importante momento di condivisione e ha avuto lo scopo di portare gioia e serenità ai piccoli pazienti presenti nel reparto di pediatria».

Protagonista indiscussa è stata Luna, Pastore Tedesco che più volte si è distinta tra le fila dei Cinofili di Sarno grazie al suo straordinario olfatto che in più occasioni ha permesso ai Carabinieri di scovare la droga all'interno dei nascondigli più ingegnosi. Si tratta di cani che vengono formati insieme ai loro conduttori proprio al fine di distinguere e individuare la traccia olfattiva di determinate sostanze, segnalando così il "carico sospetto" ai militari durante i controlli.

I Pastori Tedeschi nel corso degli anni si sono rivelati alleati preziosi accanto agli uomini e non solo in questo tipo di attività. Si tratta di cani dalle mille risorse come spiega l'istruttore cinofilo e membro del comitato scientifico di Kodami, Luca Spennacchio in un video dedicato proprio a conoscere le caratteristiche di questa razza.

Cani come Luna sono impegnati quotidianamente nella repressione del crimine: dal pattugliamento delle strade fino all'individuazione di carichi milionari di stupefacenti sono sempre al fianco degli umani.

Spessissimo, per via delle loro caratteristiche di razza, sono proprio tratta proprio di Pastori Tedeschi, "cani poliziotto" per antonomasia, ma non mancano esempi di cani di piccola taglia ma dal fiuto infallibile come il Jack Russel Leone, in forze nei vicoli di Genova.

Giornalista per formazione e attivista per indole. Lavoro da sempre nella comunicazione digitale con incursioni nel mondo della carta stampata, dove mi sono occupata regolarmente di salute ambientale e innovazione. Leggo molto, possibilmente all’aria aperta, e appena posso mi cimento in percorsi di trekking nella natura. Nella filosofia di Kodami ho ritrovato i miei valori e un approccio consapevole ma agile ai problemi del mondo.
Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social