9 Marzo 2022
15:44

Gli animali più pesanti del mondo, pesi massimi del regno animale

Quali sono gli animali più pesanti al mondo? Dal coccodrillo marino al bisonte indiano, conosciamo i pesi massimi del regno animale.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
1 condivisione
Immagine

Più grosso sei, meno predatori hai. Gli animali più pesanti hanno un deterrente naturale contro i predatori, ed in effetti sono pochi quelli che cercherebbero rogne, ad esempio, con un grosso elefante africano.

Ma quali sono gli animali più pesanti del mondo? Ecco la classifica dei pesi massimi del regno animale. Unica precisazione: non faremo una classifica assoluta di specie perché sarebbe dominata da un unico gruppo di organismi (indovinate quale) in tutte le posizioni. I pesi massimi riportati si riferiscono alle fonti affidabili.

Struzzi

Immagine
Struzzo comune

Iniziamo dall'uccello più pesante al mondo. Lo struzzo comune (Struthio camelus) è un grosso uccello bipede incapace di volare e uno dei simboli della fauna africana. Con un peso che può raggiungere i 156 chili, due uomini adulti, lo struzzo era superato, prima che si estinguessero, solo dagli uccelli elefante e dai moa.

Peso medio: 90-110 kg

Peso massimo: 156 kg

Coccodrillo marino

Immagine
Coccodrillo marino

Il coccodrillo marino (Crocodylus porosus) è un grosso rettile diffuso lungo le coste e gli estuari dell'area indo-pacifica. I maschi crescono fino a una lunghezza di 6 metri raggiungendo un peso di 1.000–1.300 chili. Anche solo il massiccio cranio può raggiungere i 200 chili di peso.

Peso medio: 1000-1300 kg

Peso massimo: 2000 kg

Orso polare

Immagine
Orso polare

Se vi state domandando chi sia il carnivoro terrestre più pesante di tutti, il premio spetta all'orso polare (Ursus maritimus) diffuso come suggerisce il nome nei territori del Circolo Polare Artico. I maschi di questa specie pesano tra i 350 ed i 700 chili. L'unico altro orso di dimensioni paragonabili all'orso polare è l'orso Kodiak, una sottospecie dell'orso bruno (Ursus arctos).

Peso medio: 350-700 kg

Peso massimo: 1002 kg

Tigre siberiana

Immagine
Tigre siberiana

E per quanto riguarda i felini? Il "gatto" più grosso e pesante al mondo è una sottospecie di tigre, la tigre siberiana (Panthera tigris altaica) diffusa agli estremi nord orientali del continente asiatico, tra Russia, Cina e Corea del Nord. Secondo alcuni studi, tuttavia, questo record sembra essere stato ormai conquistato dalla tigre del Bengala (Panthera tigris tigris). Nel 2005 infatti, un gruppo di zoologi russi, americani e indiani ha pubblicato un'analisi di dati storici e contemporanei sui pesi corporei ufficiali di tigri adulte selvatiche e in cattività, di entrambi i sessi in tutte le sottospecie. Il loro confronto con i dati storici indica che fino alla prima metà del XX secolo le tigri siberiane maschi e femmine erano in media più pesanti di quelle successive agli anni 70.

Gli esemplari selvatici maschi di tigre siberiana del passato pesavano in media 215 chili, mentre le femmine 137 chili. Gli esemplari misurati dopo gli anni 70 avevano invece una media di 176 chili nei maschi e 117 nelle femmine, e molto raramente superavano i 200 chili. Sorprendentemente nei tempi moderni le tigri del Bengala hanno quindi superato le tigri siberiane. La riduzione del peso corporeo delle odierne tigri siberiane può essere spiegata da cause concomitanti, come la ridotta abbondanza di prede a causa della caccia illegale e che gli individui erano generalmente malati o feriti e catturati in una situazione di conflitto con le persone.

Secondo alcune fonti, un maschio selvatico ucciso in Manciuria sul fiume Sungari nel 1943, misurava 3 metri e mezzo e pesava circa 300 kg. Fonti dubbie menzionano pesi di 318 e 384 kg e persino 408 kg.

Peso medio: 137-215 kg

Peso massimo: 300 kg

Elefanti

Immagine
le tre specie di elefanti viventi: a sinistra un elefante africano di savana, in alto un elefante africano di foresta e sotto un elefante indiano con il suo piccolo

In questa lista non potevano mancare gli elefanti. Attualmente sono riconosciute tre specie viventi: l'elefante africano di savana (Loxodonta africana), l'elefante africano della foresta (Loxodonta cyclota) e l'elefante asiatico (Elephas maximus). La più pesante delle tre è Loxodonta africana, che può superare le tre tonnellate di peso.

Il più grosso elefante mai registrato è stato ucciso in Angola nel 1974. Era un maschio che misurava 10,67 metri dalla proboscide alla coda e un'altezza della spalla di 3,96 metri. Questo maschio aveva un peso calcolato di 12,25 tonnellate.

Peso medio: 1500-3000 kg

Peso massimo: 12,25 t

Rinoceronti

Immagine
Rinoceronte bianco

Altri membri della megafauna africana ed asiatica di peso considerevole sono i rinoceronti, di cui rimangono cinque specie tutte appartenenti alla famiglia dei Rhinocerotidae.Tra queste, la più imponente è il rinoceronte bianco (Diceros bicornis). Sul muso ha due escrescenze a forma di corno, una dietro l'altra. Questi sono fatti di cheratina solida, in cui differiscono dalle corna dei bovidi (bovini e loro parenti), che sono cheratina con un nucleo osseo, e dalle corna di cervo, che sono ossa solide.

Il maschio, con una media di circa 2.300 kg è più pesante della femmina, che invece arriva a circa 1.700 kg. Esemplari fino a 3.600 kg sono considerati affidabili anche se eccezionali, mentre alcuni riportano ritrovamenti di esemplari di dimensioni maggiori fino a 4.500 kg, ma non sono state verificati.

Peso medio: 1700-2300 kg

Peso massimo: 3600 kg

Ippopotami

Immagine
Ippopotamo

Completiamo la piccola parentesi "pachiderma", un antico ordine non più valido di mammiferi di notevole peso corporeo che includeva rinoceronti, elefanti e ippopotami. L'ippopotamo (Hippopotamus amphibius) è un erbivoro africano dalle abitudini anfibie, evolutivamente imparentato con i suini.

L'ippopotamo ha una lunghezza testa-corpo tra i 3,30 ed i 3,75 metri ed è alto al garrese un metro e mezzo. il peso va da 1,4 a 3 tonnellate con i maschi, come al solito per i mammiferi, nettamente più grossi delle femmine. Alcuni esemplari possono raggiungere i 3500-4500 chili.

Peso medio: 1400-3000 kg

Peso massimo: 4500 kg

Gaur

Immagine
Gaur

L'animale terrestre non pachiderma più pesante di tutti è invece un bovide asiatico, il gaur (Bos gaurus) anche chiamato bisonte indiano. La sua massa corporea varia ampiamente da 440 a 1.000 kg nelle femmine adulte e da 588 a 1.500 kg  nei maschi adulti. I maschi di gaur indiani avevano una media di circa 1.500 kg e le femmine pesano una mediana di circa 700 kg. In Cina, l'altezza della spalla dei gaurs varia da 165 a 220 cm e i "tori" pesano fino a 1.500 kg.

Peso medio: 700-1500 kg

Peso massimo: 1800 kg

Giraffa

Immagine
Un cucciolo di giraffa insieme alla madre

Di poco inferiore in termini di massa, la giraffa (Giraffa camelopardalis), il più alto ruminante terrestre. Le giraffe adulte sono alte 4,3–5,7 metri , con i maschi più alti delle femmine. Il peso medio è di 1.192 kg per un maschio adulto e 828 kg per una femmina adulta. Nonostante il collo e le gambe lunghi, il corpo della giraffa è relativamente corto.  La pelle di una giraffa è prevalentemente grigia o marrone chiaro,e può raggiungere uno spessore di 20 mm.

Peso medio: 700–1,200 kg

Peso massimo: 1400 kg

Il mastino inglese

Immagine
English Mastiff

Qual è invece la razza canina più pesante al mondo? Sono tante le razze di cane di grossa taglia in questa "grossa" competizione. Per il Guinness World Record, un English mastiff di nome Zorba (26 settembre 1981 – 1992) è stato il cane più pesante del mondo con 156,5 kg. Secondo l'edizione del 1989 del Guinness Book of Records, nel marzo 1989 Zorba, all'età di 7 anni, era alto 94 cm alla spalla e lungo 251 cm dalla punta del naso alla punta della coda, praticamente le dimensioni di un piccolo asino, tuttavia, da dopo il 2000, il Guinness dei Primati ha smesso di raccogliere informazioni su peso e altezza di cani.

Squalo balena

Immagine
Squalo balena

Immergiamoci ora nelle acque oceaniche. La spinta di Archimede, cioè la famosa spinta idrostatica che i corpi ricevono quando immersi in acqua, permette agli animali marini di raggiungere notevolissime dimensioni, che sulla terraferma sarebbero difficili da sostenere.

Per quanto riguarda i pesci, l'animale più pesante dei Sette Mari è lo squalo balena (Rhincodon typus) che raggiunge i 18 metri di lunghezza e le 21 tonnellate e mezza, seguito da altre due specie di pesci cartilaginei, lo squalo elefante (Cetorhinus maximus) di 5 tonnellate ed il grande squalo bianco (Carcharodon carcharias) di 3,30 tonnellate massime.

Peso medio: 15-19 t

Peso massimo: 21,5 t

Tricheco

Immagine
Tricheco adulto

Il tricheco (Odobenus rosmarus) è un grande mammifero marino pinnato con una distribuzione discontinua attorno al Polo Nord nell'Oceano Artico e nei mari subartici dell'emisfero settentrionale. Mentre alcuni maschi fuori misura del Pacifico possono pesare fino a 2.000 kg, la maggior parte pesa tra 800 e 1.700 kg.

Nel 1909, una pelle di tricheco del peso di 500 kg  fu raccolta da un enorme toro nella Terra di Franz Josef, mentre nell'agosto 1910 Jack Woodson sparò a un tricheco lungo 4,9 metri, raccogliendo i suoi 450 kg nascondere. Poiché la pelle di un tricheco di solito rappresenta circa il 20% del suo peso corporeo, si stima che la massa corporea totale di questi due giganti fosse di almeno 2.300 kg.La sottospecie atlantica pesa circa il 10-20% in meno rispetto alla sottospecie del Pacifico.

La lunghezza varia in genere da 2,2 a 3,6 metri. I trichechi appena nati sono già abbastanza grandi, con una media di peso compreso tra 33 e 85 kg e da 1 a 1,4 metri in entrambi i sessi e sottospecie. I trichechi mantengono un peso corporeo così alto a causa del grasso immagazzinato sotto la loro pelle. Questo grasso li tiene caldi e il grasso fornisce energia al tricheco.

Peso medio: 800-1700 kg

Peso massimo: 2000 kg

Balenottera azzurra

Immagine
Balenottera azzurra

Eccoci arrivati all'animale più pesante in assoluto, non solo tra le specie esistenti attualmente ma (per quanto ne sappiamo) di sempre. La balenottera azzurra (Balænoptera musculus) raggiunge infatti la venerabile stazza di oltre trenta metri di lunghezza e centottanta tonnellate di peso alcuni individui, mentre in media gli organismi si aggirano intorno "solo" alle 130 tonnellate. Il peso massimo mai registrato è stato di 199 tonnellate, riportato in un articolo del 2015.

Per darvi un'idea di questi numeri, pensate che la Statua della Libertà pesa (esclusa la base in pietra) 140 tonnellate.

Anche le altre specie di cetacei, comunque, mostrano un peso considerevole ed in effetti se si volessero elencare le specie animali più pesanti al mondo in assoluto, la top 10 sarebbe tutta di questo gruppo di mammiferi marini. Sul podio avremmo, oltre la balenottera, la balena franca nordpacifica (Eubalaena japonica), la balena franca australe (Eubalaena australis), rispettivamente di 120 e 110 tonnellate massime.

Peso medio: 110-150 t

Peso massimo: 199 t

Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views