video suggerito
video suggerito
11 Giugno 2024
12:54

Cosa fare se il gatto ruba il cibo all’altro gatto

Per evitare che un gatto rubi il cibo all’altro possiamo usare ciotole separate, lasciare del cibo sempre disponibile e, in casi estremi, far mangiare i gatti in ambienti separati.

Validato da Sonia Campa
Membro del comitato scientifico di Kodami
Immagine

Quando due o più gatti convivono nella stessa casa, è possibile che uno dei due rubi il cibo all'altro, impedendo così al compagno di mangiare serenamente. Questo comportamento può derivare da diversi fattori, tra cui la competizione, la territorialità o semplicemente una diversa disposizione caratteriale.

Fortunatamente, esistono delle strategie per gestire la situazione e assicurare che entrambi i gatti possano nutrirsi correttamente senza stress o conflitti. È particolarmente utile, ad esempio, utilizzare ciotole separate o lasciare il cibo a disposizione tutto il giorno, ma anche monitorare i pasti per poter intervenire secondo necessità.

Perché il gatto ruba il cibo all'altro gatto?

Se uno dei nostri gatti ruba il cibo all’altro potrebbe dipendere da diversi fattori e non esiste una spiegazione unica a questo comportamento. I gatti sono animali territoriali e, in alcuni casi, potrebbero considerare la ciotola del cibo come parte del loro territorio: questo può portarli a proteggere il cibo e ad appropriarsene anche se non hanno fame in quel momento.

Oppure, come spesso accade in natura, i due animali potrebbero essere in competizione per le risorse, anche se non dovesse essere necessario. In una casa con più gatti, uno potrebbe quindi cercare di stabilire una gerarchia mangiando per primo o rubando il cibo all'altro.

Bisogna poi considerare anche l’individualità caratteriale dei gatti: alcuni gatti preferiscono mangiare velocemente, mentre altri possono essere più lenti e fare pause durante il pasto. Un gatto che mangia velocemente potrebbe quindi cercare di rubare il cibo dell'altro vedendolo ancora disponibile.

Come gestire il cibo con due gatti

Gestire il cibo in una casa con più gatti per evitare conflitti e garantire che tutti gli animali abbiano accesso adeguato al cibo è possibile. Un buon suggerimento è quello di utilizzare ciotole separate e posizionarle distanti tra loro: questo riduce il rischio di bisticci e permette a ogni gatto di mangiare la sua porzione in tranquillità nel proprio spazio.

Lasciando il cibo a disposizione tutto il giorno, invece, si riduce la possibilità di reciproci furti. Nei casi più difficili da gestire, dove uno dei gatti risulta particolarmente prepotente, al posto di sorvegliarli quando mangiano che può causare stress o ansia, è consigliabile farli mangiare in stanze separate.

Cosa fare se il gatto continua a mangiare il cibo dell'altro gatto

Se, nonostante le precauzioni, il gatto continua a rubare il cibo all'altro, si possono adottare altre misure, tra cui aumentare l'arricchimento ambientale con giochi e attività, per ridurre lo stress e la noia, che a volte sono alla base di alcuni comportamenti indesiderati. Oppure, ancora, usare barriere fisiche come recinti temporanei per separare fisicamente i gatti e garantire che ognuno possa mangiare in pace.

In alternativa si può pensare di consultare un veterinario per verificare che non ci siano problemi di salute legati al cibo o alle abitudini alimentari, o anche un esperto in comportamento felino che possa aiutare a sviluppare delle strategie personalizzate per risolvere i conflitti.

Avatar utente
Yuri Digiuseppe
Redattore
Classe '94, appassionato di animali e scienze sin da piccolissimo, sono un naturalista di formazione, specializzato in paleontologia e divulgazione. Mi è sempre venuto spontaneo spiegare agli altri le bellezze della natura e passare intere giornate ad osservare piante e animali di ogni tipo ovunque andassi, per poi tornare a casa e disegnarli. Vorrei contribuire ad avvicinare il pubblico all'ambiente ed essere parte di una ritrovata armonia uomo-natura, per il bene e la salvaguardia di ogni specie.
Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views