Vagava nella periferia di Milano e poi è caduto nei Navigli Martesana. E' la brutta avventura capitata a un cervo, nella mattina del 22 febbraio 2021, che è stato poi recuperato. Diverse le forze in campo che si sono date da fare per aiutare l'animale: poliziotti, vigili del fuoco e il Nucleo ittico venatorio. Il cervo ha riportato alcune ferite cercando di uscire dal canale ma è in buono stato di salute generale.

Secondo quanto descritto dall'Oipa che ha allertato i carabinieri, i veterinari lo hanno addormentato con un anestetico sparato a distanza per facilitare il recupero. Sarà ospitato poi nella Riserva naturale Bosco Wwf di Vanzago che si trova a Tre Campane, vicino Milano.

Non è la prima volta che succede, già in passato altri cervi e caprioli sono finiti nei Navigli e sono stati recuperati con successo.

Il video del salvataggio di un cervo al Lago di Barrea

Il cervo dopo l’anestesia
in foto: Il cervo dopo l’anestesia