24 Gennaio 2023
12:51

Amos, il Cirneco dell’Etna trovato in strada pelle e ossa. Salvato dai volontari: ora cerca casa

Amos è un Cirneco dell'Etna di 1 anno, abbandonato probabilmente da un cacciatore. Ama il contatto umano e aspetta solo di trovare la famiglia più giusta per lui.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
5.776 condivisioni
Immagine

Amos ha 1 anno e si trova in provincia di Palermo. Rossella De Leo, una delle volontarie che si prende cura di lui racconta a Kodami che «era stato abbandonato a ottobre, era in strada ed era ridotto letteralmente pelle e ossa. È un Cirneco dell'Etna, quindi sicuramente si tratta di uno "scarto" di caccia».

Immagine

Per prima cosa Amos è stato portato dal veterinario e, per fortuna, non è emersa alcuna patologia. Era però fortemente sottopeso e così i volontari si sono impegnati per far sì che ritornasse in perfetta forma e ci sono riusciti. «Ha finalmente ripreso peso ed è pronto ad essere adottato. Amos è un cagnolino davvero dolcissimo, una piccola "cozza". Ama il contatto umano e mettersi a pancia all'aria per ricevere tutto l'amore che finora non ha avuto. Ama alla follia le coccole e se fosse per lui starebbe sempre vicino a noi a farsi accarezzare. Va d'accordo con tutti i cani, maschi e femmine, ma non con i gatti». E, vista la forte motivazione affiliativa di questa razza, la cosa non stupisce affatto.

Amos, secondo la valutazione dei volontari, può facilmente adattarsi a qualsiasi contesto. Potrà vivere sia in un appartamento che in una casa con giardino, sia con un single che in famiglia. «E' un cane che sa mostrare tutta la sua riconoscenza – continua Rossella – Saprà sicuramente donare tantissimo amore alla sua futura persona di riferimento. È giovane, ha solo 1 anno, ed è una taglia medio-piccola sui 12 kg. Va d'accordo con tutti i cani. È davvero un cane speciale! Aspetta solo una casa giusta per lui».

Immagine

Il Cirneco dell’Etna è un cane di origine siciliana, la cui storia ha inizio in epoche remote. Al giorno d’oggi non sono molto diffusi e secondo l'Enci nel 2021 sono stati solo 205 i nuovi soggetti iscritti al Registro delle razze. Vivere con lui, però, non può essere una scelta estetica, ma significa voler condividere lunghe passeggiate, esplorazioni sempre nuove e assumersi la responsabilità di diventare la persona a cui si affida totalmente.

Per informazioni su Amos contattare Rossella De Leo al numero 3383745265 oppure all'indirizzo e-mail rossella5120@gmail.com

Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views