Si chiama Nelly, è una cucciola di circa 5 mesi, forse un incrocio con un Pastore Maremmano Abruzzese, e in pochissimo tempo ha conquistato il cuore di tutti. La cagnolina è stata trovata circa due settimane fa nella città di Buonfornello, nei pressi di Palermo in Sicilia, all'interno dei confini di una famosa trattoria del luogo.

Il personale del ristorante aveva già notato che la piccola non sembrava un cane libero padronale o un soggetto abituato a stare in giro senza riferimenti umani: non era spaventata dal contatto con le persone e, anzi, cercava in ogni modo possibile di attirare la loro attenzione. Così i camerieri hanno supposto che – come tanti altri cani – Nelly fosse stata abbandonata in autostrada, dalla quale la trattoria non è molto distante, e si fosse avventurata tra i prati probabilmente seguendo la traccia di odore del buon cibo.

A raccontarci la sua breve storia è un utente di Kodami, Katia Manenti: «Eravamo in trattoria per pranzare, io e altri amici, e non appena siamo entrati abbiamo notato Nelly, una cucciola tutta bianca, allegrissima e bellissima, che si aggirava tra i commensali ai tavoli. Sembrava quasi sorridere», ha spiegato Katia.

A quel punto una delle cameriere ha notato l'interesse del gruppo di amici nei confronti della cucciola e li ha invitati a portarla con loro affinché potesse trovare uno stallo temporaneo e poi una vera famiglia. Così, una donna nel gruppo non ci ha pensato su due volte e ha fatto salire Nelly nella sua auto.

Il primo pit stop è stato dal veterinario che ha confermato l'ottimo stato di salute di Nelly, dopodiché la piccola è arrivata in una pensione per cani poiché nessuno degli amici avrebbe potuto offrirle un posto in cui stare. Adesso Nelly cerca una famiglia con cui condividere la sua vita.

Fonte | Katia Manenti

Libano: storia di un Pitbull

Piccola, grande Luna: la vita dopo l'abbandono