Nerone ha 12 anni e la sua storia è tra le più tristi che abbiamo mai raccontato. Quando aveva solo tre anni Nerone si è perso e di lui non è mai più stata trovata alcuna traccia, solo per rispuntare in una campagna lontana dal centro città ben nove anni dopo, con il corpo ricoperto di tumori.

È stata una volontaria di Casamassima, un piccolo comune pugliese, a trovare Nerone nel maggio di quest'anno e a comprendere la gravità della sua condizione. Una volta raggiunto l'ambulatorio veterinario più vicino si è scoperta la sua vera identità: «Dalla lettura del microchip si è risaliti al proprietario e così si è venuti a conoscenza della sua scomparsa. Purtroppo Nerone non ha fatto ritorno in famiglia perché hanno un altro cane − ci spiega Tamara Tosto, la volontaria che si sta occupando della sua adozione − Chi lo ha trovato all'epoca, ha ben pensato di privarlo della sua libertà e tenerlo a catena, privandolo di tutto per poi abbandonarlo proprio nel momento del bisogno».

«Nerone è stato recuperato e fatto operare, ha combattuto per sopravvivere e sta ancora combattendo − continua Tamara − Lui vuole vivere, è un combattente nato. Noi volontari vorremmo che trascorresse i suoi ultimi anni amato e coccolato, finalmente libero dalla catena alla quale si presume sia stato legato per quasi tutta la sua vita. È un cane dolce che ama la routine ed è sorprendentemente arzillo per la sua età».

Per informazioni su Nerone, contattare Tamara Tosto al 3491064402 oppure alla e-mail tamaratosto@live.it