2 Dicembre 2022
15:53

Nati da una cucciolata casalinga e scaricati in canile: tre cuccioli cercano casa

Nati in una cucciolata casalinga, sono stati portati subito in canile. È questo l’inizio della storia di tre meravigliosi cuccioli che adesso cercano gli umani giusti per loro.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
3.495 condivisioni
Immagine

Le cucciolate casalinghe sono un fenomeno diffuso e ancora molte persone acquistano o adottano cani nati in questo modo e il risultato è sempre lo stesso: un numero enorme di cuccioli che rimangono senza famiglia e che rischiano di passare tutta la loro esistenza poi in un canile.

È il caso dei tre cuccioli nati a giugno a Vasto (CH) e scaricati dopo neppure due mesi in canile: Adda, Oglio e Danubio non erano desiderati e sono stati condannati a crescere in un box venendo così privati di esperienze fondamentali nei primi mesi di vita di un cucciolo.

Immagine

«Purtroppo sono nati dall’ignoranza delle persone − spiega a Kodami Laura Bresciani, una delle volontarie che si occupa dei piccoli − Erano cinque fratelli, ma due sono stati fortunatamente adottati. Sono in canile dalla fine di agosto. Loro non ne hanno colpa, sono meravigliosi, ma non è facile trovare una famiglia per tutti. Saranno una futura taglia media (da adulti 20/25 kg) e ormai hanno quasi 6 mesi. Sono dei cuccioli super socievoli e simpatici, giocherelloni e vivaci! Adatti a vivere con compagni umani giovani e vanno d'accordo anche con i bambini».

Attualmente a prendersi cura di loro è l'Associazione Amici di Zampa e i cani sono stati visitati, vaccinati e microchippati. Non aspettano altro quindi che correre verso la loro famiglia.

Per informazioni contattare Laura Bresciani al 3384281867 oppure inviare una e-mail a gliamicicani@gmail.com

Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views