Muore il nostro animale domestico al quale siamo rimasti legati per anni. Ma cosa si deve fare per garantirgli una degna sepoltura? È possibile metterlo nel giardino di casa o bisogna affidarsi a un altro genere di servizio? Manca una normativa nazionale in grado di poter disciplinare tutto in modo uniforme, ma quasi le stesse modalità sono valide un po’ per tutti e il problema principale è la difficoltà di accedere, in alcune parti d’Italia, al servizio del cimitero per animali, non sempre presente dovunque. Passo dopo passo, ecco cosa si fa.

C’è da fare una prima distinzione legata alle cause della morte di cani, gatti e altri animali che ci hanno fatto compagnia. Un conto è se ci ha lasciato naturalmente, un altro se è stato sottoposto ad eutanasia. Se lo si trova senza vita un veterinario dovrà constatarne il decesso. Il primo suggerimento è infatti evitare il "fai da te": può capitare che solo apparentemente siano ridotte le sue funzioni vitali e che non sia morto. Quindi, fondamentale resta l'intervento del medico. Se il cane è microchippato, inoltre, il veterinario rilascia il certificato che deve essere portato a breve (i tempi variano da Regione a Regione ma comunque si tratta di qualche giorno) all’azienda sanitaria locale che gestisce l’anagrafe.

La sepoltura

È possibile seppellire il proprio animale domestico in giardino, ma questa regola non vale sempre: l’animale, infatti, non deve essere morto per una malattia infettiva. Non può essere messo troppo in superficie: deve essere scavata una buca profonda qualche metro in modo tale che altri animali, attratti dagli odori, non possano dissotterrarlo.

Prima di mettere il corpo all’interno è meglio coprire la fossa con un po’ di calce. Non va mai messo in scatole di plastica o metallo, neanche se il corpo è piccolo, ma lo si può invece coprire con un telo. Attenzione, però: è importante chiedere al Comune se ci sono regolamentazioni locali che disciplinano questa pratica.

È possibile mettere in superficie una lapide per ricordarlo? Sì,  è possibile acquistarne una. Si può anche seppellire il proprio animale domestico nel condominio, ma è necessario fare una richiesta chiedendo il permesso di sotterrarlo in un’area che è stata precedentemente individuata da tutti i condomini.

Sempre più città mettono a disposizione cimiteri per animali, pubblici o privati. Per usufruire di questo servizio è necessario presentare il certificato di morte dell’animale. Il cadavere viene messo a terra e, a seconda delle formule contrattuali, può essere visitato per un periodo definito. Passato il tempo, solitamente un quinquennio, viene poi messo in una fossa comune.

La Regione Lombardia ha fatto invece un passo in più: nel 2019 ha approvato una legge grazie alla quale, per volontà del compagno umano o su richiesta degli eredi, gli animali domestici possono essere tumulati, cremati e in teca separata, nello stesso loculo della tomba di famiglia. Dunque, negli spazi dedicati agli umani. La stessa regola vale in Liguria. In tutte le altre, invece, non è possibile.

La cremazione

Il veterinario può provvedere ad avviare il processo di cremazione grazie a ditte specializzate che si occupano dello smaltimento. Il servizio è fornito a pagamento. Ce ne sono tre tipi diversi: la cremazione comune (dove gli animali vengono cremati tutti insieme ed è impossibile richiederne le ceneri), quella separata (con una cremazione sì insieme ad altri esemplari ma con le ceneri tenute divise in modo tale da poterle riportare a casa) e quella individuale (possibile anche privatamente), che porta i gestori dell'impianto a cremare quel solo esemplare. In questo caso il prezzo sale.

Le onoranze funebri per animali

Piemonte

A Torino per la cremazione la Asl To1 fornisce l’elenco delle ditte specializzate (basta chiamare il numero 011.5663204).

PetitAmi, dal 2014, è stato il primo venditore italiano della Bios Urn. Ideata e prodotta a Barcellona da Estudi Moline, è un’urna funeraria che trasforma le ceneri in albero, realizzata con materiali biodegradabili. Per informazioni: 327.3672380

Liguria

A Sanremo (Imperia) un’agenzia di pompe funebri è Amico del cuore. Per informazioni: 333.3234600

Trentino Alto Adige

A Bolzano c’è Nova Luce 333.9219913, che permette anche di avere su Facebook un libro dei ricordi

Lombardia

Si chiama Zorme: è a Bergamo e permette anche la diamantificazione delle ceneri. Per informazioni 339.5337191 o 338.3348837

Morfeus si trova ad Erba (Como) 333.22.96.546. L’agenzia crea anche i “diamanti della memoria”.

Pet Bye Bye a Milano. Tra i servizi extra anche la diamantificazione. È a Vignate (Milano) (per informazioni: 392 0837192)

Il Fido Custode è una organizzazione che si occupa di Onoranze Funebri per animali, con all’interno della propria struttura anche il primo cimitero per animali d’affezione di Milano (info 389.1472783)

Magenta onoranze funebri è a Milano (telefoni 347 7004280 e 345 6543035)

Goodbau è un’agenzia di onoranze funebri a Busto Arsizio (Varese). Propone urne biodegradabili. Per informazioni: 0331.1858076

Veneto

A Fossò (Venezia) e a Brendola (Vicenza), c’è Eden. Alessandro 328.4318805, Matteo 33554113497. Per superare il lutto ha una consulenza con una psicologa clinica.

Si chiama l’Altro cielo e fa servizio a Verona. Per informazioni, 347.2789166

Emilia-Romagna

Lelli onoranze funebri, con diverse agenzie a Bologna e nella sua provincia. Per informazioni 051.400153

Toscana

Ciarnese onoranze funebri lavora tra le Province di  Firenze, Prato, Pistoia, Siena e Lucca. Si può assistere via webcam alla cremazione nella sala del commiato oppure via webcam direttamente da casa

Fidopet è a Empoli (tel. 333.6308884). Hanno anche la sezione web “Il ponte dell’arcobaleno”, dove una volta cremato può essere ricordato il proprio animale.

Lazio

Agenzia Funebre Tor Cervara, è a Roma in Via Delia 15 (info: 347.8724910).

Onoranze Funebri Madre Teresa Via Portuense, 1434 (Ponte Galeria) – 00148 – Roma (telefono: 333.9994007)

Ianiri servizi funebri è a Latina 339.7456230

Azeta servizi funebri. Telefono 335.6778756

Abruzzo

L’onoranze funebri “La Rinascente": (telefono  349.1256159 – 345 6976436)

Campania

"Il riposo di Snoopy" ha sedi a Qualiano (in provincia di Napoli), Baiano (Avellino) Salerno, Benevento, Formia, Gaeta, Potenza. Per informazioni: 333.6380997.

Bellomunno, a Napoli, propone anche un’urna biodegradabile con semi da piantare. Per informazioni: 335.5680201 o 333.2444953

Puglia

L’Eterno riposo fa il servizio di onoranze funebri per animali a Bari (351.5664115).

Sempre a Bari, c'è "Orme in cielo", che propone microurne con le ceneri che possono essere messe in collane, bracciali o portachiavi (335.7588164 – 347.3892067)

Calabria

ForPetMemory si trova a Reggio Calabria (366.9589725)

Sicilia

Funeral Pet Aurora Assistance si trova a Palermo 091.476517

Nunzio Trinca, a Palermo. Per informazioni: 330.265812

L'agenzia "Amici per sempre" è a Palermo: telefono 3343484670

La Resurrezione è a Catania: tel. 320.4041408

A Catania è anche Crema Dog: tel. 095.59568624.

"L’ultima coccola"  è invece a Giarre (Ct).  Sulla pagina Facebook "L’ultima Coccola A Prayer for Friends” è stato creato un cimitero virtuale con video commemorativi e necrologi. Per info: 347.6356190 –  392.9620468

Sardegna

La Cuccia è un cimitero per animali a Sassari. Per informazioni: 338.4278612 o 320.7168836.

Il primo cimitero per animali fu francese: la guida di Kodami a quelli italiani

Le informazioni fornite su www.kodami.it sono progettate per integrare, non sostituire, le indicazioni date dal veterinario di riferimento.