19 Dicembre 2022
18:31

Cavalla finisce in un canale, con corde e paranco i Vigili del Fuoco la salvano

L'intervento è avvenuto a San Martino Buon Albergo in provincia di Verona. I Vigili del fuoco si sono immersi nell'acqua e hanno recuperato il cavallo finito in un canale.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
1.189 condivisioni
Immagine

Intervento di primo mattino per i Vigili del Fuoco per salvare una cavalla finita in un canale. L'allarme è stato lanciato ieri, domenica 18 dicembre alle 8, da un cacciatore che tornava da una battuta di caccia in località San Martino Buon Albergo, in provincia di Verona. Transitando sulla sua auto, dal finestrino, ha visto un cavallo nero bloccato nel fango, è sceso ma si è reso conto di non poter essere d'aiuto.

Immagine

L'animale, infatti, tentava di risalire le sponde che erano, però, rese scivolose dal fango e, ad ogni tentativo, ricadeva in acqua. In più, la cavalla appariva stremata e se si fosse accasciata sulle zampe avrebbe rischiato di annegare. Il cacciatore, a quel punto, si è deciso a chiamare i soccorsi e sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Caldiero.

Immagine

Due dei soccorritori, dopo aver indossato le tute, si sono immersi nel canale e, camminando con l'acqua che gli arrivava al petto, hanno raggiunto la cavalla. Dopo averla tranquillizzata, le hanno fatto passare una corda intorno al collo per imbragarla. Gli altri pompieri, rimasti a terra, grazie a un paranco, hanno aiutato l'equino a risalire la sponda del fosso fino a raggiungere il livello strada.

Così, dopo due ore di intervento, i Vigili del Fuoco hanno riconsegnato l'animale alla sua persona di riferimento che, nel frattempo, è stata rintracciata dai carabinieri. La cavalla non ha riportato ferite e ha potuto fare ritorno nella sua stalla.

Avatar utente
Annissa Defilippi
Giornalista
Racconto storie di umani e animali perché ogni individuo possa sentirsi compreso e inserito nella società di cui fa parte a pieno diritto. Scrivo articoli e realizzo video mettendomi in ascolto dei protagonisti; nascono così relazioni che, grazie a Kodami, possono continuare a vivere.
Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views