Tre meravigliosi scorci pugliesi. Un gruppo di testimonial di eccezione per celebrare la giornata internazionale del gatto anche in uno dei territori più apprezzati dell’estate 2022. Puglia Promozione, l’agenzia regionale del turismo pugliese che si occupa della valorizzazione del brand del tacco dello stivale, ha scelto di rendere omaggio attraverso il suo canale social ufficiale WeAreinPuglia all’amatissimo felino.

Per l’occasione i comunicatori dell’agenzia hanno individuato tre scatti dell’instagrammer Tom Travel Blogger che ritraggono alcuni mici in tre luoghi fotografici della Puglia. Il primo riguarda un gattone rosso che si mette in posa con lo sfondo della bellissima Giovinazzo, a pochi passi dalla riva, mentre attende, forse, di ricevere del pesce da qualche pescatore. La seconda foto, invece, è quella che vede come protagonista un gruppo di ben cinque felini schierati nelle vicinanze del porticciolo in località San Vito, con l’omonima Abbazia che si staglia dall’altra parte dell’insenatura: gli animali nello scatto non sembrano prestare grande attenzione, però, al fotografo. Solo uno di loro, con il manto bianco e nero, lancia uno sguardo neanche troppo interessato all’obiettivo mantenendo gli occhi socchiusi.

Gatto Giovinazzo
in foto: Uno degli scatti di Tom Travel Blogger ritrae un gatto a Giovinazzo

L’ultima foto, invece, è la foto di un gatto equilibrista che sfida l’altezza di un parapetto a Polignano a Mare. Il micio non sembra preoccuparsi più di tanto delle onde che un po’ più in basso si infrangono contro la scogliera della meravigliosa città di Domenico Modugno. A proposito, pochi sanno che il cantautore di "Nel blu dipinto di blu/Volare" dedicò proprio a un gatto nero un singolo, inciso nel 1954: "Musciu Niuru".  Nel testo, scritto in un dialetto vicino più al salentino che al barese, si ricostruisce un ipotetico dialogo con un gatto nero sulle tante superstizioni che ancora all’epoca accompagnavano i felini dal manto scuro. Evidentemente già negli anni ‘50 non doveva essere infrequente incontrare un gatto nei vicoli della località a sud di Bari.

Gatto Polignano
in foto: Un gatto cammina su un parapetto a Polignano

La scelta di celebrare questa giornata promuovendo alcune delle più belle località turistiche della regione, se da un lato può essere considerata una valutazione azzeccata di marketing, vista la grande capacità di attirare like degli animali d'affezione, dall’altro ci ricorda come la promozione di un territorio passi anche dal rispetto di chi quel posto lo vive: non solo gli umani ma anche i tanti animali, tra cui proprio i gatti, che possono diventare testimonial di un posto speciale, anche attraverso gli scatti che viaggiano sul web. Ne sono un esempio molte località costiere della Grecia e della Turchia che hanno fatto diventare questi cittadini a quattro zampe dei veri e propri simboli dell’amore per gli animali.