Questa è la storia di "Serie A", un cucciolo chiamato così perché trovato in fin di vita e che ce l'ha fatta a sopravvivere. Serie A è stato recuperato in condizioni disastrose insieme a 4 fratellini. Era magrissimo, non riusciva a stare in piedi, era senza forze, completamente infestato da parassiti esterni, pieno di morsi. Serie A aveva una chance su un milione probabilmente. Eppure non ha mollato.

La prima notte l'ha passata sotto flebo, non mangiava, era disidratato. La mattina dopo la situazione era anche peggiorata: Serie A non reagiva, sembrava morto. È stato portato d'urgenza in clinica e ricoverato per 10 giorni. Lasciato senza speranze, quando le volontarie dell'associazione Chance for Dogs sono andate a recuperarlo era fuori pericolo.

Da quel momento in poi è così iniziata la rinascita! Ha iniziato a prendere peso, a giocare, a prendersi e dare coccole. Con lo stupore di tutti, ha lottato contro la morte e ne è uscito a soli 3 mesi. Serie A adesso è pronto per trovare la sua nuova famiglia, che possa prendersi cura di lui e iniziare una vita insieme.

Fonte | Chance for dogs

Gettati in una discarica a Genova, cinque cuccioli salvati dalla Croce Gialla

Piccola, grande Luna: la vita dopo l'abbandono