A Pearl River, New York, un gattino davvero piccolo, di circa tre settimane di vita, era stato visto correre a tutta velocità attraverso le quattro corsie dell'autostrada per poi saltare in un tombino, probabilmente terrorizzato dalle auto in corsa.

Per tirarlo fuori si è reso necessario un vero e proprio lavoro di squadra che ha visto coinvolti i Vigili del Fuoco della The Excelsior Rescue Squad e gli agenti del dipartimento di Polizia della città. Insieme hanno sollevato la pesante grata del tombino e un agente si è calato all'interno, con l'acqua fino alle ginocchia, per recuperare il gatto che ne è uscito ricoperto di fango e completamente fradicio.

Il piccolo è stato poi consegnato a una donna sul posto che si è offerta di asciugarlo e tenerlo al caldo nella propria sciarpa, finalmente in salvo.

Gattino incastrato nella portiera dell'auto: il salvataggio

Gattino resta incastrato nelle mura di una villa: i Vigili del Fuoco gli salvano la vita

Bugo, il gatto bloccato sul cavalcavia salvato dall'Enpa: era scomparso da casa da un mese