Porta il gatto a un rave party ma nella grande baraonda della festa il micio si perde. E per 4 giorni i 400 partecipanti si mettono a cercarlo per la Provincia di Pisa. È quanto accaduto nel Comune di Santa Maria a Monte, nella frazione di Tavolaia, teatro di una festa con circa 6.000 giovani provenienti da tutta Europa.

Uno di loro era venuto in camper ma, alla fine del rave, si è reso conto che era sparito il suo gatto. Molto probabilmente è stata la musica ad alto volume ad avergli messo paura e così è fuggito. L’allarme è scattato tra coloro i quali stavano sistemando lo spazio prima di ripartire. Il tam tam ha portato centinaia di giovani a cercarlo, ma senza alcun risultato. Del micio, non c'è più traccia.

La festa è stata organizzata in un’area privata e le forze dell'ordine si sono trovate ad aprire alcuni checkpoint di controllo sulle aree di accesso: oltre mille le persone controllate. Nel corso del rave c'è stato anche l’intervento del 118. Un ragazzo di 19 anni, della Provincia di Monza, ha infatti bevuto il liquido di raffreddamento del motore di un’auto ed è stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

Il sindaco di Santa Maria a Monte, Ilaria Parrella, ha chiesto alla Usl Nord Ovest di monitorare l'evoluzione dei casi di Covid nel paese proprio a seguito dell'enorme afflusso di persone. Da oggi tutti i cittadini di Tavolaia possono fare tamponi molecolari. Domani il servizio sarà aperto anche a coloro che hanno avuto contatti con i partecipanti al rave.

Dove lasciare il gatto quando non puoi portarlo in vacanza

Gatto domestico (Felis silvestris catus)