Il fiuto del cane Jazz, in servizio alla Polizia Locale di Spezia, ha portato all'arresto di due giovanissimi pusher di 18 e 19 anni di origine albanese e kosovara. È stata la segnalazione di alcuni cittadini che hanno notato dei movimenti sospetti in via Volta, nel quartiere di Valdellora, a far partire i controlli.

Grazie al cane anti droga gli agenti hanno trovato una valigia con oltre 350 grammi di infiorescenze di marijuana, oltre a materiale di confezionamento e un'infusione di acqua e marjuana. Gli investigatori sono poi risaliti a una seconda persona a cui sono stati trovati due panetti di hashish per un peso di circa 300 grammi. A quel punto per i due sono scattate le manette: sono accusati di spaccio.

«Tolleranza zero sulla droga – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – abbiamo voluto implementare proprio il reparto antidroga della Polizia Municipale della Spezia che sta dando ottimi risultati, e a tutti gli agenti vanno i miei complimenti, anche grazie a Jazz, il cane che aiuta nelle operazioni antidroga. Grazie al suo intervento, infatti, le indagini si sono svolte a colpo sicuro».

Sono tanti i cani come Jazz che lavora al fianco degli esseri umani per fare rispettare l'ordine e combattere la criminalità. Tra questi c'è anche Zorro, cane poliziotto che insieme alla sua conduttrice Chiara Barone, agente scelto della Polizia di Stato, vigila sui pericoli delle strade di Napoli. Kodami li ha incontrati per raccontare la loro storia.