Prende ispirazione da un verso del poeta inglese Charles Lamb il calendario 2022 della Lega del Cane di Trani: Per avere sentimenti nobili, non è necessario essere nati nobili. Il messaggio è stato tradotto dal grafico Ivano Tella di Art4Save, in dodici rielaborati che ripropongono gli ospiti del rifugio San Francesco di Trani  nei panni di illustri personaggi storici: chi con collari di pizzo o perle, chi con armature e stemmi di importanti casate, altri con diademi e medaglie.

«Nobile d'animo e ricco d'amore, ogni singolo ospite del rifugio non è altro che una stella che aspetta solo di poter brillare – spiega la presidentessa della Lega del cane di Trani, Mariella Lavarra – e perché questo possa accadere c'è bisogno del contributo di tutti voi». Con l'acquisto del calendario 2022 Lega nazionale del cane sezione di Trani contribuisce ad aiutare ogni cane di cui l'associazione si occupa, offrendogli la giusta visibilità agli occhi di chi sceglierà di accoglierli nella propria casa e nella propria vita.

«Ogni anno cerchiamo di offrire ai vostri occhi il profilo migliore dei nostri ospiti – racconta Lavarra – ma questa volta, con l'aiuto di collaboratori speciali, il risultato è stato davvero sublime e non solo perché si tratta di un calendario mai visto prima, più unico che raro, ma perché riesce a proiettare l'immagine preziosa che ognuno di noi custodisce dentro di sé di queste creature meravigliose».

In copertina c'è Pezzetta, una cagnolina di quartiere, accolta ormai anziana nel rifugio quando purtroppo l'età e la sua condizione di salute non le hanno più permesso di vivere libera. È stata poi accolta negli ultimi mesi della sua vita da una famiglia meravigliosa che l'ha fatta vivere davvero da regina. Tutti gli altri "mesi" sono invece ancora attualmente ospiti del rifugio San Francesco e aspettano una casa. Aprile è un mese particolarmente significativo anche per Kodami che segue la sua storia, sin dal suo ritrovamento in una valigia rossa: Kei, che ci porta nella primavera 2022 nei panni niente di meno che Luigi XV.

«Kei ha completato tutti gli esami e gli accertamenti – racconta la presidente – L'esito del suo esame istologico fortunatamente è stato negativo, quindi per normalizzare la situazione infiammatoria cronica gastrointestinale stiamo procedendo con cibo specifico e una tantum con l'aiuto di integratori a supporto. Kei è prontissimo per una famiglia, amorevole e consapevole allo stesso tempo. Purtroppo al momento non riceviamo più neppure una richiesta. Speriamo che questa immagine che profuma di un passato sfarzoso possa far cambiare idea a qualcuno».

«La solidarietà per noi di Art4save non ha limiti nè confini – spiega il grafico Ivano Tella – Per questo motivo, con estrema gioia, abbiamo avuto il piacere di collaborare con LNDC sezione di Trani alla realizzazione di questo calendario, il cui acquisto aiuterà tutti i pelosi ospiti presso la loro struttura. Il calendario sarà disponibile a brevissimo, e sfogliando le sue pagine avrete il piacere di conoscere alcuni dolcissimi cagnolotti in cerca di casa".

Per preordinare il calendario si può scrivere via Messenger alla pagina Facebook della Lega del cane di Trani.