cucciola nata verde

«Una cosa rara da vedere», così Trevor Mosher ha definito l'arrivo in famiglia di una cucciola di Bulldog dal mantello verde. La nascita è avvenuta a Middle Sackville, in Nuova Scozia, qui Trevor e la moglie Audra Rhys attendevano con ansia l'arrivo della cucciolata della loro Freya.

Nella notte tra il 27 e il 28 gennaio 2022 Freya ha dato alla luce sette cuccioli, tutti marroni come la mamma tranne una. La famiglia si era preparata per l'arrivo dei nuovi nati assistendo la madre nelle fasi della gravidanza e durante il parto, ma non erano preparati a quello che avrebbero visto.

Dopo un iniziale momento di incredulità la prima reazione dell'uomo è stata quella di cercare immediatamente su Google il perché di quel colore insolito: "neew born puppy has green fur", "il mio cucciolo ha la pelliccia verde". Subito i risultati della ricerca lo hanno tranquillizzato, così come la successiva telefonata alla veterinaria.

In realtà, anche se si tratta di un fenomeno molto raro, può accadere che alcuni cuccioli nascano con un mantello verde. La causa è la biliverdina, un pigmento biliare di colore verde prodotto dalla madre che in casi molto rari può venire assorbito dalla placenta, tingendo il pelo di uno o più cuccioli al suo interno.

La cucciola ha assorbito il pigmento, ma si tratta di una condizione solo temporanea: con la crescita il colore verde sparirà gradualmente per lasciare posto al vero mantello. Nel frattempo però su Facebook, dove l'uomo ha postato le immagini della cucciola, sono partite le proposte per un nome adatto a ricordare l'insolito evento.

Alcuni hanno proposto Patty, richiamando il San Patrizio irlandese; altri Fiona, in riferimento al personaggio del popolare film d'animazione Shrek; non sono mancati i più scontati Mint "menta", e Wasabi.

Una volta risolto "l'enigma verde", a incuriosire gli utenti del web è stata la razza della nuova nata, un mistero subito risolto con un commento della sua famiglia: la cucciola è un American Valley Bulldogs, nata da una madre Valley Bulldog e da un padre American Bulldog. La Valley Bulldog è una razza non riconosciuta, diffusa in Canada, frutto dell'incrocio tra un Bulldog inglese e un Boxer.

Un caso analogo a quello della piccola Bulldog canadese si era già verificato in Italia, precisamente in Sardegna, dove nel 2020 Cristian Mallocci aveva assistito alla nascita di un Labrador dal pelo verde, prontamente chiamato Pistacchio. Nel 2017, in Germania nella famiglia di Joanna Justice era arrivato Mojito. Tutti sono finiti sulle pagine dei principali quotidiani, proprio come la cucciola canadese, la cui vicenda è stata oggetto di un servizio di Global News.

cucciolo verde
in foto: La Labrador Pistacchio nel 2020

Mojito, Pistacchio e gli altri cuccioli verdi però sono destinati a tornare del loro colore naturale nel giro di qualche settimana, alle loro famiglie per tramandare memoria della loro popolarità non resterà che il nome.