11 Ottobre 2022
17:46

Zenone, il cucciolo buttato in un rifugio, è stato adottato: finalmente a casa con i suoi umani

Zenone, il cucciolo di un anno e mezzo che era stato abbandonato in rifugio quando aveva solo pochi mesi, ha finalmente trovato la famiglia giusta per lui.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
11.079 condivisioni

Immagine

Zenone è un cane di un anno e mezzo circa e, come ancora troppo spesso accade, era stato abbandonato. Quelli che avrebbero dovuto prendersi cura di lui hanno invece deciso di lasciarlo al rifugio de "Gli amici di Poldo" il 17 giugno del 2021, a San Salvo nella provincia di Chieti in Abruzzo.

«Zenone è stato abbandonato e buttato dentro il nostro rifugio, come fosse un pacco postale, a giugno dello scorso anno − raccontava a Kodami Alessandra Franceschelli, una delle volontarie − Era senza microchip, pertanto ci è stato impossibile risalire ai suoi umani di riferimento».

Eppure, nonostante tutto, il lieto fine è arrivato: una coppia ha visto su Kodami l'appello per Zenone e ha deciso di correre a conoscerlo.

Alessandra ci racconta come è avvenuta questa splendida adozione: «Zenone è stato adottato da una coppia di pensionati, Simona e Massimo , che abitano a Manziana in provincia di Roma. La chiamata del cuore è arrivata il giorno successivo alla pubblicazione dell'appello di Zenone su Kodami − spiega la volontaria − Non riuscivamo a credere alle nostre orecchie, il telefono squillava per lui, il nostro pupone adorato, e dopo poco tempo abbiamo capito che i nostri cuori potevano rallegrarsi, perché erano loro le persone giuste. Gli adottanti, già alla ricerca di un amico a quattro zampe per loro e per la loro cagnolina di 11 anni Sara, si sono innamorati di Zenone. Adorano passeggiare nei boschi e vivere a contatto con la natura e di Zenone dicono che è stato amore a prima vista… ha rubato i loro cuori. Sarà un'avventura bellissima ed emozionante per tutti loro! Gli adottanti sono persone fantastiche, così fantastiche che sono partiti in camper per venire a prendere di persona Zenone per portarlo nella sua nuova casa… non prima di aver fatto lunghe passeggiate lungo il litorale di San Salvo Marina, non molto distante dal rifugio degli Amici di Poldo. Grazie Simone, grazie Massimo, grazie Kodami!».

Immagine

Dal rifugio scrivono: «Tutte le Poldine stanno piangendo perché oggi Zenone corre verso casa con la sua famiglia. È difficile spiegare cosa si prova… L'adozione di un cane adulto è magica e noi oggi ci siamo lasciate travolgere da questa magia. Ringraziamo di cuore lo staff di Kodami per averlo pubblicato e aver reso possibile quest'adozione. Oggi in rifugio c'era un gran silenzio… È un silenzio che urla».

Adottare un cane adulto è un'idea che al primo momento spaventa molte persone, eppure nella maggior parte dei casi questa scelta è solo l'inizio di una relazione profonda e insostituibile con un nuovo e affidabile amico.

Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social