Nell'inferno della guerra molti ucraini hanno purtroppo abbandonato o hanno smarrito i loro animali domestici. Così è capitato con un cane trovato a Bucha, una delle città ucraine scenario della violenza delle truppe russe. Questa storia a lieto fine è stata raccontata dal battaglione bielorusso che ha deciso di combattere al fianco degli ucraini: sui loro profili social hanno pubblicato il video del cane che corre verso il suo pet mate e si abbandona fra le sue braccia dimostrandogli tutta la felicità per averlo ritrovato.

«Un po' di positività in questi tempi difficili. Durante la liberazione di Bucha abbiamo trovato questo cane che vagava solo. Ma grazie ai nostri amici abbiamo ritrovato il suo umano e oggi è tornato da lui. Guarda questo momento commovente. Stiamo combattendo per la vita non solo degli umani ma di ogni essere vivente».