Questo micio somiglia a un lupo mannaro a causa di una rara mutazione genetica e la sua compagna umana non si sarebbe mai aspettata di prendersi cura di una creatura così speciale.

Quando Bree ha ospitato due gatte incinte che erano in stallo al rifugio locale non poteva immaginare quello che sarebbe successo. Le due mamme gatto hanno partorito a pochi giorni di distanza l’una dall’altra e quei dodici cuccioli, nati da due mamme diverse, sono diventati subito un’unica famiglia: «Le due mamme si sono fatte forza e hanno iniziato ad allevare i cuccioli insieme, quasi come se non ci fossero differenze su chi era la mamma di chi»

Uno di questi cuccioli, però, iniziava a mostrare una strana diversità rispetto ai suoi fratelli: il pelo sul suo corpo non cresceva e sembrava molto più fragile degli altri. Perciò Bree ha deciso di portarlo subito dal veterinario per far controllare il suo stato di salute: «Probabilmente aveva perso il pelo per una febbre, ma per il resto era in perfetta salute»

Con il passare dei giorni, le sue condizioni sono migliorate, ma il problema del suo pelo sembrava persistere e la crescita appariva piuttosto irregolare: «Quando ha iniziato a crescere, pensavo solo a quanto fosse strana. Non assomigliava per niente a sua madre o ai suoi fratelli».

Quando lo stato di salute di Gracie è tornato nella norma il suo pelo aveva ormai assunto un aspetto peculiare, era cresciuto a chiazze con alcuni punti scoperti, perciò Bree ha deciso di iniziare a documentarsi riguardo le varie razze di gatti per capire se esistessero altri felini come Grace, con il pelo a chiazze color sale e pepe. Dopo alcuni giorni di ricerca, è finalmente riuscita a trovare le risposte che cercava.

Osservati per la prima volta nel 2010 negli Stati Uniti, i Lykoi sono dei gatti rarissimi il cui pelo grigiastro cresce lasciando dei vuoti, in particolare attorno a occhi e naso, dando a questi gatti l’aspetto di un lupo mannaro: per questo motivo è stato scelto il nome “Lykoi”, che vuol dire “Lupo” in greco. Questa mutazione genetica può può essere presente nelle colonie di gatti randagi, proprio come quella da cui veniva la mamma di Gracie. I Lykoi hanno un solo strato di pelliccia, che cambiano completamente ogni sei mesi ma per il resto, sono del tutto uguali agli altri gatti: «Gracie è esattamente come tutti gli altri gatti: adora dormire e giocare attorno ai miei piedi. Il suo pelo ha questa strana caratteristica, ma è comunque un gatto in perfetta salute»