«Siamo qua sul divano, io, Francesca, mia moglie, Teresa, nostra figlia, Otto, il cane più anziano, Mu, il cane medio, poi Tonino, il cane più piccolo, un gatto, Spilletta e un altro gatto ancora che adesso quasi non mi ricordo il nome…». Ed ecco la famiglia allargata di Jovanotti che "sale" sul palco di Sanremo presentata dal cantante durante la diretta telefonica con Amadeus e Fiorello nella serata di apertura della 71esima edizione del Festival della canzone italiana.

Lorenzo Cherubini ha chiacchierato con i due conduttori per qualche minuto ma la prima osa che ha fatto é stata quella di "arrivare" a Sanremo con moglie, figlia e tutti i suoi pet mates, i compagni animali che fanno parte del gruppo familiare del cantante toscano che da sempre è un grande amante e sostenitore delle adozioni di cani e gatti da rifugi e canili.

Sul suo account Instagram e anche su quello della moglie spesso entrambi caricano foto con i cani e i gatti che vivono con loro:

La donazione al canile di Uboldo

Solo pochi giorni fa Jovanotti ha fatto una donazione al canile di Uboldo, in provincia di Varese, "Una luce in fondo al lager" e non è la prima volta che accade. I volontari lo hanno ringraziato con un post sulla loro pagina Facebook: «Lorenzo anche in questa occasione ha dimostrato grande sensibilità e amore verso le anime fragili e indifese».