L’amicizia speciale tra l’anziana Maura e l’Alano Kernel, che l’ha aiutata a superare la perdita del marito

Questa è la storia di Kernel, un Alano di 45 kg, e di Maura, una signora appassionata di natura ed escursioni. Dopo la scomparsa del marito di Maura, Kernel ha aiutato la sua “nonna adottiva” a superare il lutto, diventando il compagno di mille nuove avventure e complice di una ritrovata serenità.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
14 Novembre 2023
10:23
28 condivisioni
Immagine

Questa è la storia di Kernel, un Alano di 45 kg, e di Maura, una signora appassionata di natura ed escursioni.

Tutto è iniziato quando Kernel è entrato nella vita di Alyssa, una giovane fotografa originaria di Boston, stanca della sua vita sedentaria e delle sue giornate trascorse a lavorare davanti al computer. Alyssa ha scelto Kernel come complice del suo nuovo stile di vita a contatto con la natura :con lui ha cominciato a esplorare i boschi di Boston e man mano il loro legame si è rafforzato al punto che entrambi erano molto felici di stare insieme in quei momenti divenuti ormai indispensabili. Vedendo quel risultato Alyssa ha pensato di trasformare questa nuova passione in un progetto più ampio, per donare anche ad altri cani la possibilità di fare questa esperienza. Così ha dato vita al Wagnificent!, un programma di passeggiate per cani senza guinzaglio.

È stato proprio durante una di queste escursioni che hanno incontrato per la prima volta Cal e Maura, una coppia di anziani che amava passeggiare proprio da quella parti. Da quel giorno, il gruppo di Alyssa ha incontrato i due signori in diverse occasioni e tra di loro si è instaurata un’amicizia molto forte, soprattutto con Kernel, che appena vedeva Cal e Maura li riempiva di feste, mostrando in modo evidente tutto il suo affetto. Fin quando una tragica notizia ha sconvolto quella felice routine. "Un giorno ho incontrato Maura da sola, senza il marito – racconta Alyssa Le ho chiesto dove fosse Cal e mi ha riposto che era morto". Dopo la scomparsa di Cal, Alyssa ha deciso di sostenere Maura in quel momento difficile, proponendole di entrare a far parte ufficialmente della loro famiglia di escursionisti. Maura ha accettato l’invito e da quel giorno è diventata la nonna adottiva di Alyssa e Kernel.

Si sa che vivere insieme a un cane o un gatto può avere effetti positivi nelle nostre vite e, per gli anziani, secondo recenti studi potrebbe rallentare il deterioramento delle capacità cognitive. Ma non solo: l'interazione con un cane può aiutare le persone a riprendersi psicologicamente da un trauma subìto. Sui social, dove Kernel ha più di 300mila follower tra Instagram e TikTok, l’amicizia tra il cane e “nonna Maura” ha fatto il giro del mondo, toccando il cuore di migliaia di persone. Una storia che ricorda ancora una volta quanto la fedeltà dei nostri animali possa colmare in parte il vuoto della solitudine.

Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social
api url views