Solo l’arrivo in macchina della sposa ha destato la curiosità di quello che ben presto sarebbe diventato l'ospite d'onore della cerimonia, un cagnolino che si è avvicinato alla vettura ed è rimasto per un po’ accanto alla donna. Dopo averla “accompagnata” all’altare, si è fermato di nuovo sulla soglia d’ingresso aspettando pazientemente che si svolgesse la cerimonia.

Quando Tamiris e Douglas sono usciti dalla chiesa per la prima volta come marito e moglie questo cagnolino è stato il primo a festeggiarli, e nonostante avesse una zampa ferita e riuscisse a camminare con difficoltà, gli è saltato addosso per fargli le feste, come per congratularsi con i novelli sposi. Tutto ciò ha incuriosito Huandra, la wedding planner, che con sorpresa ha commentato così l'evento: «Ha fatto qualcosa che non aveva mai fatto con nessuno prima di allora, si è alzato in piedi e ha provato a salutare la sposa e lo sposo».

In quel momento Tamiris ha deciso che avrebbero adottato il loro nuovo amico a 4 zampe, che ha conquistato immediatamente tutti i presenti con il suo carattere dolce e giocherellone. Huandra infatti racconta così della loro decisione: «La prima cosa che la coppia mi ha detto era che non riuscivano a smettere di pensare a quel cucciolo». Già il giorno dopo il matrimonio la coppia è andata alla ricerca di questo cane, ma senza successo.

Tuttavia, grazie all’aiuto della loro wedding planner, volontaria presso un’associazione per la protezione animale, sono riusciti a rintracciarlo tramite i social e a dargli finalmente un tetto e una famiglia. Tamiris e Douglas lo hanno subito portato da un veterinario per farlo visitare scoprendo che il motivo per cui zoppicava era che aveva una zampa rotta e che la strana cicatrice che ha sulla pancia è forse  dovuta a qualcosa con cui è stato legato.

Inoltre aveva un livido sul naso, molto probabilmente dovuto a un calcio, ma ora Carmelo, questo il nome che gli sposi hanno scelto per lui, è completamente guarito. Non è chiaro cosa sia capitato a questa creatura innocente prima che incontrasse gli sposi, ma sicuramente aveva bisogno di cure amorevoli e di un rifugio sicuro dove vivere.

Nonostante venisse dalla strada, infatti, Carmelo non ha avuto problemi ad adattarsi alla sua nuova vita e ha aspettato che i suoi nuovi compagni umani ritornassero dalla loro luna di miele per salutarli con immenso affetto, pronto a condividere con loro tutto l’amore che è capace di donare.