10 Settembre 2021
8:58

Perché il gatto fa l’occhiolino?

Alcuni comportamenti dei gatti non sono sempre facili da decifrare e lasciano i pet mate spesso perplessi. È molto comune, ad esempio, che il gatto faccia l’occhiolino o socchiuda gli occhi lentamente. Ma perché lo fa? Cosa ci vuole dire con questo gesto e come dobbiamo comportaci?

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
1 condivisione
perché il gatto fa l'occhiolino

I gatti spesso fanno l’occhiolino e socchiudono gli occhi lentamente. Si tratta di un comportamento molto comune che nasconde diversi significati. Il gatto è un animale indipendente e per sua natura diffidente, ma questi gesti hanno un significato positivo. Perché lo fanno, quindi? Cosa vogliono comunicare?

La spiegazione è stata anche oggetto di studio da parte della scienza. Vediamo cosa significa e come rispondere al meglio a questo gesto.

Cosa vuol dire quando i gatti fanno l’occhiolino?

Nell’immaginario collettivo, il gesto dell’occhiolino prende il nome di “bacio del gatto”, in quanto il felino sta comunicando il suo amore e la fiducia che ha nei confronti del pet mate. Infatti, tale azione è spesso accompagnata da segnali positivi come le fusa e la posizione di relax.

Ma non solo: questo comportamento ha un significato ancora più profondo, di totale e completa fiducia nell’umano. A confermarlo è uno studio di Mikel Delgado, ricercatrice di Medicina veterinaria dell’Università della California. Quando il gatto fa l’occhiolino, infatti, socchiude gli occhi per un momento, perdendo la sua naturale diffidenza e vigilanza dell’ambiente e delle situazioni che lo circondano. Per ricambiare tale fiducia, non bisogna guardarlo negli occhi, perché potrebbe percepirlo come una sfida, ma porgergli delicatamente la mano per coccolarlo.

Inoltre, secondo l’articolo scientifico di Tasmin Humphrey, pubblicato su Scientific Reports, anche quando i gatti socchiudono lentamente gli occhi stanno comunicando affetto, quasi come se stessero sorridendo.

Se, invece, il vostro gatto non fa l’occhiolino non significa che non prova affetto nei vostri confronti. Ogni gatto, infatti, ha un suo carattere e modo di esprimere affetto e il rapporto che si crea con il suo pet mate è molto personale.

Quando preoccuparsi se il gatto fa l’occhiolino?

Dietro a questo dolcissimo gesto in alcuni casi, però, si può anche nascondere un problema di salute. Infatti, se il vostro gatto chiude velocemente e continuamente gli occhi, è consigliabile portarlo dal veterinario per assicurarsi che non ci sia un’infezione agli occhi. Potrebbe trattarsi di una malattia oculare come la congiuntivite felina, di un trauma, della presenza di un corpo estraneo, di un glaucoma o di un tumore bulbare. Bisogna, quindi, sempre assicurarsi che il gatto abbia gli occhi vispi e ludici.

Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social