29 Novembre 2023
15:52

Nato il secondo rinoceronte di Sumatra del 2023, un evento più unico che raro

Il rinoceronte di Sumatra è una specie a forte rischio di estinzione, ma grazie agli sforzi conservazionistici quest’anno ci sono state ben due nuove nascite. L’ultimo arrivato è un esemplare maschio nato nel Parco nazionale Way Kambas.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Kodami
11.738 condivisioni
Immagine

È nato un piccolo maschio di rinoceronte di Sumatra, una specie a forte rischio di estinzione, ed è il secondo del 2023, venuto al mondo a distanza di alcune settimane da una femmina nata nello stesso santuario: si tratta di un evento più unico che raro. Il Parco nazionale Way Kambas, situato in provincia di Lampung dell'isola di Sumatra, Indonesia, può festeggiare il nuovo cucciolo di 55 chili nato dalla madre Delilah e da un maschio proveniente dallo zoo di Cincinnati: il piccolo gode di buona salute ed è già in grado di stare in piedi e camminare.

È davvero molto raro che in un anno ci siano due nascite e il ministro indonesiano dell'Ambiente e delle foreste Siti Nurbaya Bakar che ha commentato: «Questo sottolinea l'impegno del governo indonesiano negli sforzi di conservazione del rinoceronte in Indonesia, in particolare del rinoceronte di Sumatra. Grazie agli sforzi di riproduzione seminaturale, ci sono stati cinque nati vivi di rinoceronti di Sumatra nel parco nazionale Way Kambas».

La stragrande maggioranza dei rinoceronti di Sumatra vivono in cattività o in semilibertà in parchi e santuari perché fortemente minacciati sia dalla distruzione della foresta tropicale che abitano che dal bracconaggio, per via dei loro corni ancora largamente venduti sul mercato nero per la medicina tradizionale. Questa specie è, tuttavia, legalmente protetta in Indonesia e risulta sulla Lista Rossa della IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) in quanto in grave pericolo di estinzione.

I numeri della popolazione di questi animali purtroppo non sono incoraggianti: nel 1986 si credeva che potessero essere rimasti fino a 800 esemplari allo stato selvatico, ma ora le stime ufficiali suggeriscono un numero di appena 34-47 rinoceronti. La nascita quindi di ben due esemplari nello stesso anno riaccende una piccola speranza per la salvaguardia di questa specie, importante tassello della biodiversità mondiale.

Avatar utente
Yuri Digiuseppe
Redattore
Classe '94, appassionato di animali e scienze sin da piccolissimo, sono un naturalista di formazione, specializzato in paleontologia e divulgazione. Mi è sempre venuto spontaneo spiegare agli altri le bellezze della natura e passare intere giornate ad osservare piante e animali di ogni tipo ovunque andassi, per poi tornare a casa e disegnarli. Vorrei contribuire ad avvicinare il pubblico all'ambiente ed essere parte di una ritrovata armonia uomo-natura, per il bene e la salvaguardia di ogni specie.
Sfondo autopromo
Segui Kodami sui canali social