Hola è una cucciola che ha iniziato la sua vita nel peggiore dei modi: è stata lanciata da un auto in corsa. La vicenda è accaduta a Menfi, una città in provincia di Agrigento. Ad accorgersi del cagnolino è stato un passante che l'ha trovata in mezzo alla carreggiata sofferente e ha deciso di portarla all'Oasi Ohana, un rifugio per cani abbandonati a Santa Margherita di Belice.

La piccola, grazie alle cure di Chiara Calasanzio – fondatrice dell'Oasi Ohana -, si sta riprendendo, è stata svezzata e ha una fame da lupi. Nel frattempo, è arrivata anche una gattina recuperata dai volontari che hanno deciso di far incontrare i due cuccioli.

Come racconta Chiara in un post su Facebook: "Hola sin dal primo momento ha preso la micina sotto la sua ala, e sembra che le stia insegnando alcune cose…È incredibile. Non si allontanano un minuto l'una dall'altra.Gli esseri umani fanno differenze in base al sesso, alla etnia, all'età, al colore della pelle e alle lingue.Guardate loro due: loro sono vivi, sono sopravvissuti, è questo che li unisce".

Fonte: Oasi ohana: i pelosi di Chiara