Photo: Andrew Mayes
in foto: Photo: Andrew Mayes

Sono stati svelati i 42 finalisti dei Comedy Wildlife Photography Awards 2021, il concorso creato nel 2015 da Paul Joynson-Hicks e Tom Sullam, entrambi fotografi professionisti e appassionati ambientalisti, con l’intenzione di promuovere la tutela della fauna selvatica in modo positivo, utilizzando l’umorismo e l’ironia.

Da allora, la competizione è cresciuta moltissimo fino a diventare di fama mondiale, seguita da milioni di persone ogni anno. Il concorso gratuito, aperto a esperti e principianti di fotografia naturalistica, celebra la gioia del mondo naturale e la strabiliante diversità della fauna selvatica.

Scatto di John Speirs
in foto: Scatto di John Speirs
Scatto di Aditya Kshirsagar
in foto: Scatto di Aditya Kshirsagar

«L’enorme numero di immagini che riceviamo ogni anno – dice Joynson-Hicks sul sito – mostra la voglia e l’interesse di molti a impegnarsi per la conservazione della fauna selvatica, ricordandoci quanto sia davvero incredibile ed esilarante. E soprattutto quanto è fondamentale fare tutto il possibile per proteggerla».

Scatto di Martina Novotna
in foto: Scatto di Martina Novotna

E tra il cucciolo di foca che sembra ridacchiare, il babbuino che pare danzare felice e il serpente della vita che quando viene avvicinato mostra la sua aggressività spalancando la bocca, ma che sembra invece sorridere, anche gli scatti dell’edizione 2021, in arrivo da tutto il mondo, colgono gli animali in espressioni incredibili, mostrandoli in momenti che a guardarli paiono davvero comici.

Il pubblico può votare su www.comedywildlifephoto.com fino al 10 ottobre 2021 e i vincitori saranno annunciati durante una cerimonia di premiazione il 22 ottobre. E il 10% dei guadagni del concorso sarà donato a Save Wild Orangutans, organizzazione che lavora con i primati nel Parco nazionale Gunung Palung, nel Borneo.